Elon Musk promette guerra a Facebook, Twitter e Instagram: arriva “X”, cos’è

Elon Musk ha rivelato il suo nuovo folle progetto che ruota intorno “all’applicazione del tutto, X”: ecco di cosa si tratta e perchè l’imprenditore promette guerra a Facebook, Twitter e Instagram.

La storia fra Elon Musk e Twitter sembrerebbe aver trovato un lieto fine. Il 14 aprile il co-fondatore di PayPal aveva offerto 54,20 dollari per azione per l’acquisto del social americano. Dopo 11 giorni e numerose polemiche, era arrivata l’accettazione dell’offerta da capogiro: l’imprenditore aveva messo sul piatto ben 44 miliardi di dollari!

Il miliardario africano naturalizzato canadese che vive negli Stati Uniti d'America, Elon Musk (foto ANSA).
Il miliardario africano naturalizzato canadese che vive negli Stati Uniti d’America, Elon Musk (foto ANSA).

Le polemiche hanno iniziato a dividere l’attuale dirigenza ed Elon Musk, tanto che l’8 luglio l’imprenditore si era tirato fuori dall’accordo. Twitter non aveva accettato di buon grado lo sfumare dell’accordo, e lo aveva citato in causa. La transazione era finita davanti ad un giudice principalmente per due motivazioni, che hanno fatto crollare il titolo in borsa.

Elon Musk, arriva “X”: perchè c’entra Twitter

Elon Musk aveva iniziato subito a lamentare che avrebbe comprato Twitter solo se il numero di account falsi, ovvero i profili a cui non corrisponde l’identità di un utente reale, ma quella di un bot, fosse stato sotto una certa soglia. Sembrerebbe che il social americano non abbia mai fornito rassicurazioni in tal senso.

Il miliardario Elon Musk ha avanzato la sua prima proposta di comprare Twitter ad aprile 2022 (foto ANSA).
Il miliardario Elon Musk ha avanzato la sua prima proposta di comprare Twitter ad aprile 2022 (foto ANSA).

In un secondo momento, i legali di Elon Musk hanno lamentato l’importo esagerato corrisposto come buonuscita all’esperto di sicurezza informatica Peiter Zatko. All’improvviso, Bloomberg ha confermato che sarebbe arrivata al tribunale del Delaware una proposta d’acquisto di Elon Musk per Twitter composta da solo due frasi.

Arriva la fine di Twitter? Cosa ha raccontato l’imprenditore ai fan

il 4 ottobre Musk ha riproposto a Twitter l’acquisto della società pagando lo stesso prezzo proposto ad aprile, ovvero 54,20 dollari per azione. Il suo interesse verso il social aveva portato all’emersione di numerosi aneddoti riguardo gli account falsi utilizzati dai social. Inoltre, l’imprenditore si è più volte dichiarato un paladino della libertà d’espressione.

L'andamento del titolo azionario di Twitter sul NYSE: dopo l'offerta di acquisto, il valore del titolo è schizzato (fonte: Trading View).
L’andamento del titolo azionario di Twitter sul NYSE: dopo l’offerta di acquisto di Elon Musk del 4 ottobre 2022, il valore del titolo è schizzato (fonte: Trading View).

Sembrerebbe però che Elon Musk voglia usare Twitter per velocizzare il lancio di “X“, l’app che conterrà tutto, sul modello di WeChat. Ci vorranno circa 3-5 anni perchè questo software possa essere immesso sul mercato. Dopo PayPal, Tesla, The Boring Company, Space X, l’imprenditore si presenta ancora una volta come l’inventore del nostro futuro.

Ecco alcuni messaggi scambiati da Elon Musk su Twitter riguardo “X”, l’app che conterrà tutto (in lingua inglese):