Il mondo dello sport è scioccato: morte improvvisa a 30 anni

Una notizia ha sconvolto il mondo dello sport che in queste ore sta piangendo la scomparsa di un’atleta a soli 30 anni: cos’è successo. 

Morte improvvisa nel mondo dello sport che sta piangendo la scomparsa di una wrestler. L’atleta infatti ci ha lasciato prematuramente all’età di soli 30 anni. Scopriamo quindi cos’è successo in queste ore.

lutto sport
Tragica scomparsa nel mondo dello sport (Via Pixabay)

In queste ore ha sconvolto il pubblico la morte prematura di Sara Lee. Le prime indiscrezioni sul caso hanno trovato conferma nelle parole della madre della lottatrice e atleta, diventata molto popolare oltreoceano grazie ad un reality televisivo. Solo due giorni fa la 30enne era intervenuta sui social per salutare tutti i suoi fan annunciando il suo ritorno agli allenamenti.Sara Lee aveva una grande passione per il fitness e il wrestling condivisa tra l’altro con il marito l’ex wrestler Wesley Blake con il quale ha avuto due figli Piper e Brady.

La grande occasione della sua carriera è arrivata nel 2015 ecco la grande occasione, con la vittoria della sesta stagione di WWE (World Wrestling Entertainment) Tough Enough, un celebre reality televisivo. Una vittoria che aprì a Sara le porte per lavorare per alcuni live event dello show togliendosi non poche soddisfazioni. Purtroppo scaduti i termini del contratto, l’atleta non è riuscita a proseguire il suo percorso continuando la sua avventura nel circuito indipendente. Scopriamo quindi l’ultimo saluto della madre sui social.

Mondo dello sport in lutto, muore Sara Lee: aveva 30 anni

Morte sport
Sara Lee in uno scatto pubblicato sui social (Via Instagram)

Sui social la prima a salutare Sara Lee è stata proprio la madre. Infatti sul suo profilo si può leggere un messaggio: “Con il cuore pesante, volevamo condividere che la nostra Sara è andata tra le braccia del Signore. Siamo tutti sotto shock, vi chiediamo di lasciarci elaborare rispettosamente il lutto“. In queste ore anche la WWE ha voluto rilasciare un comunicato per dare un ultimo saluto a Sara.

Infatti al suo interno si legge: “La WWE è rattristata nell’apprendere della morte di Sara Lee. In qualità di ex vincitore di ‘Tough Enough’, Lee è stato fonte di ispirazione per molti nel mondo dello sport e dell’intrattenimento. La WWE porge le sue più sentite condoglianze alla sua famiglia, ai suoi amici e ai suoi fan“. Al momento non sono ancora note le cause di morte della wrestler. Qualche giorno fa l’atleta aveva postato una foto sui social. Nella stessa Sara si mostra in forma, davanti allo specchio dopo un allenamento. Nelle sue parole, ottimismo e speranza dopo la malattia. Tutto ciò prima della tragica ed improvvisa scomparsa.