In Rai cambia tutto, pronta la rivoluzione: Marco Liorni e Serena Rossi allo sbando

Una rivoluzione sta per cominciare nel dietro le quinte della Rai che cambierà tutto: al centro della questione Marco Liorni e Serena Rossi

Il conduttore e l’attrice amatissimi per i loro programmi sulla TV di Stato subiranno un colpo non indifferente a partire da novembre: le notizie in arrivo non sono di certo esaltanti per i telespettatori.

Rai Uno 07102022 inews24.it
Marco Liorni e Serena Rossi (@Facebook)

Novembre è un mese di rivoluzioni in casa Rai. Innanzitutto, Reazione a Catena subirà uno stop per dare spazio nuovamente a L’Eredità. Marco Liorni tornerà ai box per l’inverno di Rai Uno lasciando spazio a Flavio Insinna. Il suo game show estivo è molto apprezzato dai telespettatori, tant’è vero che nella sua fascia oraria ha un dominio assoluto, ma come ogni anno fa la staffetta col collega che riprenderà l’altrettanto amato game show invernale.

I numeri raccolti quest’estate sono da capogiro toccando picchi del 28% di share contro il diretto concorrente Gerry Scotti che con Caduta Libera è rimasto tra il 18 e il 20% di share durante la stagione a loro dedicata. Dal 31 ottobre, tuttavia, Flavio Insinna tornerà nel tardo pomeriggio, a partire dalle 18:45, con L’Eredità che porterà avanti per tutto l’inverno parallelamente all’inizio di Avanti un altro con Paolo Bonolis e Luca Laurenti su Canale 5.

Rai, anche Serena Rossi si fermerà: lo stop è previsto per novembre

La foto degli attori di Mina Settembre 2 alla conferenza stampa Rai di presentazione della nuova stagione televisiva (fotoANSA/RICCARDO ANTIMIANI).
La foto degli attori di Mina Settembre 2 alla conferenza stampa Rai di presentazione della nuova stagione televisiva (foto ANSA/RICCARDO ANTIMIANI).

Il cambio di programmazione di Rai Uno previsto per il mese di novembre riguarderà anche la fiction di successo, Mina Settembre, che è arrivato alla sua seconda stagione registrando ascolti da mozzare il fiato. In particolare, Serena Rossi saluterà il suo pubblico il prossimo 6 novembre, giorno in cui è prevista la trasmissione della sesta ed ultima puntata di questa nuova stagione della fiction Rai tratta liberamente dalla penna dello scrittore partenopeo Maurizio De Giovanni.

Nonostante il pubblico non sia pronto a questo tipo di arrivederci – difficile pensare ad un addio – dovrà comunque aspettare le riprese di un’altra stagione e la conseguente messa in onda che, al momento, non è prevista prima dell’autunno del 2023.