Facebook, finalmente l’aggiornamento tanto atteso: gli utenti esultano

Novità in vista nel social network più noto ed utilizzato di sempre. Facebook ha deciso di migliorare nell’ambito di post e foto

Il social network più utilizzato e conosciuto al mondo resta sempre Facebook. Nel primo decennio degli anni 2000 è stato un boom clamoroso sul web, sparso in tutto il mondo e che ha creato interazioni e discussioni di ogni genere.

Facebook (foto pixabay)

Facebook negli ultimi tempi ha creato però qualche dissapore nei confronti dei vari utenti. In particolare per quanto riguarda gli algoritmi automatici del social e dei post che vengono mostrati in home page.

In molti si sono lamentati dei troppi post indesiderati che compaiono sulla pagina principale di Facebook. Sta però arrivando una novità da parte della produzione Meta che andrà incontro a chi è preoccupato di ciò.

Facebook va incontro ai suoi utenti: il feed per scegliere i post da consultare

Arriva una nuova sezione che in questo ambito aiuterà gli utenti scontenti di Facebook sulla visione dei post e dei contenuti sulla home page.

Si tratta di una sezione che apparirà nelle preferenze del feed, che consentirà di mostrare più o meno frequentemente i contenuti postati da parenti e amici, gruppi e pagine consigliate. Il tutto con delle specifiche impostazioni che permetteranno di catalogarli in varie opzioni.

Facebook (pixabay)

Normale, Mostra di più o Mostra meno. Sono queste le soluzioni dal punto di vista social per poter personalizzare ciò che compare automaticamente sulla propria home, evitando di fatto i post indesiderati o le persone (o pagine) poco attraenti.

In questo modo si potrà influenzare il contenuto del proprio feed principale e migliorare l’algoritmo utilizzato per le classifiche dei feed. Facebook mostrerà periodicamente l’impostazione sui post nel feed e presto sarà possibile accedere a un’impostazione simile su ogni post toccando il menu a tre punti in alto a destra. La piattaforma sta testando la funzione anche nei Reels.

Considerando il numero di annunci presenti nel feed di Facebook e l’imminente incremento di quelli su Instagram e Reels, l’intenzione del social ideato da Mark Zuckerberg voglia cercare di migliorare l’esperienza on-line, con utenti quantomeno soddisfatti dei contenuti proposti da Facebook stesso.