Charlene di Monaco stupisce tutti: gesto di solidarietà inaspettato

Il gesto di Charlene di Monaco, la principessa al centro del gossip, ha sorpreso l’opinione pubblica internazionale per solidarietà

Charlene di Monaco è una delle donne più chiacchierate dal gossip e dalla stampa internazionale. La consorte del principe Alberto nell’ultimo anno ha fatto spesso parlare di sé per svariati motivi.

charlene
Charlene di Monaco (Ansa foto)

In primo luogo per la sua malattia, che l’ha colpita già lo scorso anno. Un’infezione all’orecchio che l’ha costretta a mesi di riposo e di invisibilità dalle scene mondane, con tanto di ricovero in clinica.

Poi per la storia con Alberto che, secondo le malelingue, sarebbe soltanto di facciata e giunta da tempo al capolinea. Ma per fortuna si parla di Charlene anche per questioni positive e più gradevoli dal punto di vista sociale.

Charlene al fianco delle ‘supermamme’: sponsorizzerà la gara di rally di beneficienza

Infatti l’ultima novità in tal senso è molto apprezzabile. Charlene di Monaco è scesa in campo in sostegno delle ‘supermamme‘. Ovvero di donne che hanno successo sia nella vita familiare che in quella professionale.

La first lady di Montecarlo ha da poco incontrato la squadra composta da Alice e Alessia, che gareggeranno al Rally Aicha des Gazelles 2023 per conto della Fondation Princesse Charlene.

rally
Rally Aicha des Gazelles 2023 (websource)

La fondazione a nome di Charlene ha dunque organizzato questa squadra per la gara di rally. Una competizione ed un evento che ha dei crismi molto particolari e sensibili: la gara è rivolta a sole donne, chiamate le gazzelle, e quest’anno si svolgerà in Marocco.

Come ricorda Fanpage.it, la particolarità di questo rally è che si fonda su una serie di valori condivisi dalle partecipanti, come il rispetto per l’ambiente, la solidarietà femminile, l’altruismo. E permette anche di raccogliere fondi per degli obiettivi socialmente molto utili e beneficienza.

Questo il messaggio delle due pilote lasciato a Charlene:Grazie mille a Sua Altezza la Principessa Charlene per il suo sostegno al nostro team, siamo orgogliosi di viaggiare per conto della Fondation Princesse Charlene in questa incredibile avventura! Tra 5 mesi saremo in viaggio, lontani da tutti quelli che amiamo, di fronte all’ignoto”.