“Ho la sclerosi multipla”: la protagonista dell’amata serie TV lascia i fan a bocca aperta

Rivelazione davvero shock e drammatica da parte dell’attrice, amatissima dal pubblico dei teenager per l’amata e lunga serie TV

Bomba lanciata da una notissima attrice, divenuta famosa al grande pubblico per via della sua longeva partecipazione in passato ad uno dei telefilm per teenager più amati degli ultimi 20 anni.

dispe
Disperazione dei fan (Pixabay)

Emma Caulfield ha la sclerosi multipla. Attrice statunitense, nota al grande pubblico per la sua interpretazione di Anya Jenkins nella serie di grande successo Buffy l’ammazzavampiri.

L’annuncio da parte della donna è arrivato poche ore fa. Intervistata da Vanity Fair in occasione dell’uscita della nuova stagione di Wanda Vision, di cui farà parte, Emma Caulfield ha fatto sapere ai suoi fan di essere affetta dalla terribile malattia degenerativa, scoperta quasi per caso.

Emma Caulfield e la sclerosi multipla: il racconto shock dell’attrice di Buffy l’ammazzavampiri

Emma Caulfield ha svelato di essere sempre stata piuttosto bene nella sua vita a livello di salute. Fino ad una strana e terribile mattina: Nel 2010 una mattina mi sono svegliata e sul lato sinistro della mia faccia sembrava che ci fossero un milione di formiche che camminavano. La sensazione è andata via poco dopo e poi è tornata. Dopo quella parte del viso era quasi insensibile, non del tutto perché potevo ancora graffiarmi e sentire le unghie”.

emma
Emma Caulfield (websource)

Inizialmente la diagnosi sembrava un’altra, poi invece: “Il mio neurologo, mi disse potessi aver avuto la paralisi di Bell, per il troppo stress. Quello era stato letteralmente un anno di inferno, poteva essere plausibile. Giorni dopo ho ricevuto una chiamata dall’ufficio del dottore, non ho fatto in tempo a rispondere e quindi ho richiamato. – ha continuato Emma Caulfield – Lui diretto mi ha detto ‘hai la sclerosi multipla’. È stata come un’esperienza extracorporea. Mio padre l’aveva, ma non ho mai approfondito nulla su questa malattia”.

Una rivelazione shock che certamente lascia esterrefatti e dispiaciuti i fan di Emma Caulfield. L’attrice classe 1973 ha tanti progetti ancora in ballo e non intende mollare nulla nel mondo di cinema e TV.

Come ricordato, Emma fu protagonista di Buffy l’ammazzavampiri dalla terza stagione in poi. Il suo personaggio di Anya rappresentava una potente strega della vendetta, amica della protagonista Buffy ma spesso in contrasto con quest’ultima.