Tim, mazzata per i clienti: l’ultima novità sui prezzi non piace

Tim, mazzata per i clienti: l’ultima novità sui prezzi non piace. Gli utenti sono in rivolta per questa decisione del brand italiano

Le promozioni avranno una rimodulazione dei prezzi verso l’alto, con aumenti fino a 2 euro per le ricaricabili. In un contesto dove si cerca di abbattere i costi, una presa di posizione contro tendenza.

TIM
Tim, logo (Facebook)

La situazione internazionale sta influenzando in modo chiaro il contesto finanziario europeo. La crisi russo-ucraina ha da diversi mesi portato a dei rincari folli per quanto riguarda energia e carburanti. L’arrivo dell’autunno e dei mesi più freddi, porterà ad un’ulteriore mazzata sul gas. L’estate ha nascosto il bisogno di utilizzare una materia prima che oramai scarseggia nel Vecchio Continente. Con i riscaldamenti accesi si tornerà a parlare di un caro bollette davvero folle. Fino a questo momento si era tenuto fuori dalla logica rincari il mondo della telefonia. Le promozioni delle compagnie low cost sul mobile e sulla fibra non sono mai mancate. Una vasta gamma di scelta per gli utenti che possono trovare soluzioni sempre molto vantaggiose. I grandi colossi come Tim, invece, stanno apportando dei rincari che non vanno giù ai clienti. A partire da settembre sono iniziati i ritocchi verso l’alto che possono valere anche 2 euro. 

Tim, mazzata per i clienti: in arrivo rincari su tutte le ricaricabili

Promozioni Tim
Tim sta vagliando aumenti sulle ricaricabili (Facebook)

I cambi tariffari possono variare da 1 a 2 euro per le ricaricabili e porteranno anche a delle misure compensative, studiate per non creare troppo disagio a tutti gli abbonati. Ad esempio coloro che hanno una ricaricabile attiva sul piano tariffario e che si troveranno a pagare un extra mensile potrebbero ricevere un bonus extra per i consumi legati a chiamate e messaggi. Anche a livello di connessione internet, l’aumento dei listi porterà ad un incremento sugli scatti con un minimo di 30 Giga sino ad un massimo rappresentato dalla connessione senza limiti di consumo.

Ovviamente, come annunciato già da alcune settimane, tutti gli utenti avranno la possibilità di interrompere il proprio piano tariffario, senza nessun pagamento di penali. Per avere ogni tipo di informazione a riguardo basta andare sul sito ufficiale Tim, oppure recarsi in uno dei tantissimi punti vendita distribuiti sul territorio italiano.