Un 28enne, Muhammad Khan, salta la fila perché impaziente di vedere il feretro della Regina. Idea non felicissima, visto che l’uomo è stato prontamente bloccato dalla polizia e trascinato via. Per lui è scattata l’accusa di “disturbo della quiete pubblica”, con cui la polizia di Londra lo ha incriminato. Il giovane è stato bloccato all’interno di Westminster Hall, dove il feretro della Regina era esposto per l’ultimo saluto da parte dei presenti.

Salta la fila per vedere feretro regina

Khan era uscito dalla fila per scagliarsi, letteralmente, contro il feretro. Ha corso lungo i gradini del catafalco afferrando il vessillo reale che lo avvolgeva. Il tutto in pochissimi attimi. L’incriminazione è stabilita sulla base del Public Order Act riguardo il “comportamento atto a causare allarme, fastidio e ansia.” Khan è ora a disposizione del giudice, che dovrà confermare la custodia in carcere o disporre gli arresti domiciliari. Il gesto del 28enne è giunto in un momento di blackout da parte dei network che seguivano i funerali, ma è stato ripreso da numerosi video da parte dei presenti. I quali non hanno, ovviamente, perso l’occasione per immortalare la scena con i propri smartphone.

Salta la fila per vedere il feretro della Regina: c’è un precedente

C’è persino un precedente che risale a pochi giorni prima. Mercoledì scorso, ai Victoria Tower Gardens, un19enne è stato arrestato per aver spintonato le persone in fila che attendevano di tributare l’ultimo saluto alla Regina. Il giovane è stato, alla stregua di Khan, arrestato e incriminato per disturbo alla quiete pubblica sulla base delle stesse accuse formulate per il 28enne. Il feretro della Regina è rimasto all’interno di Westminster Hall fino al giorno dei suoi funerali, svoltisi il 19 settembre.