Enrico Brignano e Flora Canto, che paura: “Ho vissuto il dramma da sola”

Enrico Brignano e Flora Canto, che paura: “Ho vissuto il dramma da sola”. Tutto poteva cambiare in un attimo, poi la soluzione

Prima la convivenza e poi anche l’arrivo dei due figli. Enrico Brignano e Flora Canto hanno potuto prepararsi per tempo in vista del matrimonio, celebrato a fine luglio. Eppure, come hanno raccontato a Verissimo, nulla in quella giornata di festa sembrava poter andare come speravano.

Enrico Brignano e Flora Canto (Instagram Verissimo)

Per comodità, hanno passato insieme in una villa del litorale romano la notte prima delle nozze, per potersi preparare con calma e sistemare anche i bambini. Ma durante la notte, il primo momento difficile, raccontato da Flora: “Ho vissuto il dramma tutta da sola perché lui dormiva. Sentivo un rumore d’acqua… Poi ho aperto la finestra e ho visto che pioveva. Così sono rimasta tre ore in attesa prima che finisse”!.

E non è finita lì, perché un altro inconveniente ha rischiato di far saltare tutto. Quando l’attore romano stava per alzarsi è rimasto bloccato a letto. Un colpo della strega improvviso e inatteso, perché non gli era mai successo. Alla fine, con le giuste punture, è andato tutto a posto e finalmente sono riusciti a prepararsi anche grazie alla loro wedding planner che non ha perso un colpo, rassicurandoli.

Enrico Brignano e Flora Canto, che paura: quelle immagini li fanno commuovere ancora

Una giornata dalle emozioni forti, che ancora oggi si fanno sentire. Perché quando Silvia Toffanin ha fatto rivedere agli sposi le immagini delle nozze, sono arrivate anche la lacrime. Quelle di Flora, che per qualche istante non è riuscita a trattenersi. Ma anche Brignano ha fatto fatica a parlare.

“Non pensavo di vivere un’emozione così grande vista la mia età e il mestiere che faccio, pensare di andare all’altare con due bambini, con la prova già esistente, viva, in carne ed ossa dell’amore e tenerli in braccio. Sposarsi in quel momento lì, credo sia qualcosa che non può essere detto. Può solo essere provato”.

E l’attore spiega che anche l’incontro con il suocero è stato speciale e non a caso lo ha ringraziato. Lui era con sua madre e suo fratello, perché il papà è mancato 11 anni fama è certo che da qualche parte li abbia visti.

Flora canto
Flora Canto ed Enrico Brignano (Facebook)

Nel 2017 era arrivata Martina e lo scorso anno è nato anche Niccolò. Era ora di sistemarsi, ma come ha raccontato Enrico, anche la sera della proposta di matrimonio lo scorso settembre all’Arena di Verona ha dovuto cambiare programmi. “L’avevo preparata molto meglio perché quella ser avremmo dovuto recitare a Romeo e Giulietta. Per un problema tecnico quella scena è saltata e alla fine ho dovuto improvvisare”.