“Ci sono morti”, Eleonora Daniele lo annuncia in diretta: tragedia in Italia

“Ci sono morti”, Eleonora Daniele lo annuncia in diretta: tragedia in Italia. Un momento davvero difficile per molti cittadini

In diretta su Rai 1 è stato trattato l’argomento dell’alluvione nelle Marche, che ha colpito diversi comuni della costa e dell’entroterra.

Eleonora Daniele
Eleonora Daniele (Ansafoto)

Una tragedia ha scosso le Marche durante la tarda serata di ieri e le prime ore di questa mattina. Un’alluvione davvero senza precedenti ha letteralmente inondato sia i comuni dell’entroterra che, soprattutto, quelli verso la costa. Come certificato dalla prefettura di Ancona sono al momento 11 le vittime accertate. A Senigallia il bilancio più pesante, con diversi feriti che sono stati ricoverati in ospedale. Il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio, dopo la riunione in loco con i vertici dei vigili del fuoco, il capo dipartimento Laura Lega e il capo del corpo Giorgio Parisi, ha dichiarato: “E’ piovuto in qualche ora un terzo di quello che normalmente piove in queste zone in un anno”. Come riporta l’Ansa: “In alcune zone ha piovuto il doppio di quello che piove in estate. E stato un quantitativo di acqua che si è riversato sui territori in maniera repentina portando scompiglio e morte”.

Sono almeno centottanta gli agenti dei vigili del fuoco impegnati nelle Marche, fondamentali nella notte per mettere in salvo decine di persone in difficoltà.

Eleonora Daniele, puntata di Storie Italiane incentrata sull’alluvione nelle Marche: notizie drammatiche

alluvione Marche
Le immagini dell’alluvione delle Marche (AnsaFoto)

Dell’argomento drammatico si è occupata anche Eleonora Daniele nella mattinata di Rai1.  La puntata di venerdì 16 settembre di Storie Italiane, si è aperta con il commento delle immagini provenienti dalle Marche. La conduttrice ha fornito alcuni dati sconvolgenti: “Sono trecento i vigili del fuoco al lavoro tra Ancona e Pesaro. Purtroppo ci sono stati sette morti (saliti poi a 11, ndr)”. A questo ha fatto seguito il collegamento con il TGR Marche, da dove si è appreso che ora il livello dell’acqua si è abbassata.

“Sta continuando comunque a scorrere con violenza l’acqua, ci sono detriti, massi, tronchi e macchine abbandonate ovunque”, ha rivelato successivamente l’inviato del TGR Marche.

Eleonora Daniele si è concentrata poi sulla notizia di un bambino disperso, la cui mamma pare si sia invece riuscita a mettere in salvo. Un altro inviato del telegiornale regionale ha aggiunto: “Il bambino era in macchina con sua mamma. Quando l’acqua li ha travolti, la madre è riuscita a salvarsi ma ha perso di vista il figlio”.

La parola è infine passata al colonello Daniele Mocio, ospite in studio, il quale ha spiegato che la quantità d’acqua caduta nelle scorse ore nella provincia di Ancona è pari addirittura a 6 mesi di pioggia.