Meteo, in arrivo un vero vortice autunnale: le regioni colpite

Oramai l’anticiclone africano ha le ore contate. Infatti le previsioni meteo riportano un imminente arrivo di un vortice ciclonico: cosa succede.

La situazione meteorologica sulla penisola italiana è in continua evoluzione, con l’anticiclone che ben presto potrebbe dire addio alla penisola. Sull’Italia un vortice ciclonico riporterà piogge e precipitazioni: tutte le previsioni.

Meteo
Cosa sta succedendo sui cieli italiani (Via Pixabay)

La grande novità delle prossime ore riguarda l’anticiclone africano che non avrà vita lunga in Italia. Infatti a breve ci sarà una vera e propria svolta autunnale. Questo cambio meteorologico repentino porterà piogge e precipitazioni su tutta la penisola. L’estate quindi ha letteralmente le ore contate. In queste ore l’Atlantico sembra sempre più forte e le numerose depressioni che si susseguono ormai da giorni oltralpe diventano via via sempre più minacciose. Questo cambiamento però ci sarà solamente da giovedì.

Infatti durante questo mercoledì 14 settembre l’anticiclone africano proseguirà a dispensare bel tempo su gran parte del Paese e pure tanto caldo al Sud e sulle due Isole maggiori. Ma con il passare delle ore inizieranno ad aumentare gli annuvolamenti, questi segnali saranno i primi segnali di un netto peggioramento della situazione meteo. Già nelle prossime ore piogge e temporali colpiranno le cime alpine. Andiamo a vedere nel dettaglio quindi cosa sta succedendo sulle regioni italiane.

Meteo, l’anticiclone ha le ore contate: prime precipitazioni sulla penisola

Meteo
Cosa succede oggi e nei prossimi giorni (via Pixabay)

L’anticiclone africano in queste ore è in netto indebolimento e comincerà a sfilare verso l’Europa Centrale. Questo spostamento favorirà gli annuvolamenti irregolari sulle regioni settentrionali, con qualche primo rovescio su Alpi, tratti del Nordovest e Friuli VG, tra alto Piemonte e Levante Ligure, fino all’alta Toscana. Nei prossimi giorni questi temporali riusciranno a raggiungere tutta la penisola. Scopriamo quindi cosa succederà sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una mattinata in prevalenza nuvolosa con ovesci e qualche temporale al Nordovest e sulle Alpi. Questi rovesci si estenderanno verso Est in serata, mentre avremo maggiori schiarite in Romagna. Le temperature risulteranno in diminuzione specialmente ad Ovest, con massime tra i 26 ed i 32 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione nuvolosa specialmente su sull’alta Toscana. Infatti proprio all’interno della regione toscana potranno verificarsi anche piogge e rovesci nel corso della giornata. Le temperature risutleranno in rialzo specialmente sul versante Adriatico, con valori massimi che andranno dai 29 ai 33 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo cielo poco nuvoloso pronto a coprire gran parte del settore. Nonostante ciò al Sud ancora non si verificheranno fenomeni di rilievo, fatta eccezione per qualche velatura. Le temperature qui risulteranno in rialzo con massime tra i 28 e 33 gradi, leggermente superiori in Sardegna.