Ultim’ora Mara Maionchi, crollo inaspettato: questa proprio non ci voleva

Ultim’ora Mara Maionchi, crollo inaspettato: questa proprio non ci voleva. La presentatrice deve fare i conti con una brutta notizia

Il suo programma Nudi per la vita non ha proseguito sulla falsariga della prima puntata. Il secondo appuntamento è stato un vero flop dal punto di vista degli ascolti.

Mara Maionchi
Mara Maionchi (AnsaFoto)

Il suo ritorno in tv (per quanto riguarda la Rai) è stato un fine nobile per sensibilizzare la gente su un tema estremamente importante. Mara Maionchi, decana della nostra televisione e della produzione musicale, non fa mai cose banali e per questo ha deciso di sposare il progetto “Nudi per la vita”. Il programma è una mini-serie emozionante, divertente e molto coraggiosa per gli argomenti affrontati, strettamente legati al tema salute e prevenzione. In virtù della sua personale storia e di quella degli ospiti, si vuole portare alla luce la difficile battaglia con i tumori (seno e prostata, i più diffusi) e quanto sia importante effettuare i giusti controlli e nei tempi indicati. Dal punto di vista dello show, i protagonisti sono 12 personaggi provenienti del mondo dello spettacolo, del cinema, della musica e della tv. Sono suddivisi in due gruppi, uomini e donne, in maniera equa e interpretano una coreografia incentrata per i primi sul tema “Full Monty”, mentre per le seconde sul “Moulin Rouge”.

Martedì 13 settembre, dalle 21.25, su Rai 2 è andata in onda la seconda puntata di “Nudi per la vita”, ma rispetto al successo in termini di ascolti dell’esordio, questa volta i numeri sono stati davvero molto bassi. Si parla di vero e proprio flop, visto che in base all’Auditel, sono rimasti collegati “solo” 944mila utenti, in forte calo rispetto agli 1.3 milioni di persone (7.9%) della prima uscita.

Mara Maionchi, il suo “Nudi per la vita” non raccoglie ascolti: la seconda puntata è un flop

Auditel
Auditel (Facebook)

Andando nello specifico a quelli che sono stati i numeri di ascolto della serata di martedì 13 settembre, notiamo come ad aggiudicarsi la vittoria del prime teme è stata la fiction di Rai 1 “Le indagini di Lolita Lobosco”. Ecco riportate di seguito le varie reti televisive con i rispettivi numeri di ascolto.

Rai Uno – Le indagini di Lolita Lobosco, 2.762.000 spettatori, 17.9% di share.
Canale Cinque – Benvenuti al Nord, 1.787.000 spettatori (11.8%).
Rai Due – Nudi per la vita, 944.000 spettatori (5.3%).
Italia Uno – Lucy, 1.115.000 spettatori (6.3%).
Rete Quattro – Fuori dal coro, 828.000 spettatori (6.4%).
Rai Tre – Cartabianca, 766.000 persone (5.1%).
La7 – Di Martedì, 1.129.000 spettatori (7.1%).
TV8 – Pechino Express La rotta dei sultani, 735.000 spettatori (4.6%).