La moneta da 2 euro può farvi diventare ricchi: questo pezzo vale un tesoro!

Alla caccia di una moneta di euro che vale tantissimo: i collezionisti di numismatica moderna sono già attivi

La numismatica è una passione che coinvolge moltissime persone in tutto il mondo. Cercare, scovare e collezionare monete di varie epoche è un vero e proprio vanto per gli appassionati di questo ambito.

Monete preziose
Le Monete più rare presenti sul mercato (via AnsaFoto)

Non sempre però i pezzi pregiati, quelli che all’asta vengono battuti con cifre elevatissime, risalgono al passato o a molti secoli fa. Infatti vi sono anche pezzi di monete più recenti e moderne che hanno già raggiunto un importante valore.

Si tratta magari di quelle monete di euro che, perché particolari o introvabili, possono avere oggi un valore economico davvero altissimo ed inaspettato. Proprio in tal senso sta circolando l’avviso tra i collezionisti di una moneta da 2 euro che farebbe gola a chiunque.

Con 2 euro potreste ottenerne ben…30 mila! Ecco la preziosissima moneta

Per trovare queste monete di recente emissione bisogna volare fino in Finlandia. Il paese scandinavo è stato tra i primi in Europa a cambiare il proprio conio, passando appunto all’utilizzo dell’euro nei primi anni 2000.

La moneta da 2 euro che può valere una fortuna è proprio made in Finlandia. Già alcune edizioni moderne ed innovative di questo conio, dopo il restyling del 2006, hanno ottenuto un buon valore successivamente. In particolare quelle raffigurati due fiori che fanno parte della pianta di cameoro, una forma di Lampone antico “rubus camemorus”.

Questa moneta può valere anche fino a 20 euro. Non una cifra da far accapponare la pelle certamente, ma già sicuramente un guadagno discreto. Ma la moneta da 2 euro finlandese che tutti stanno cercando risale invece al 2004.

moneta
I 2 euro finlandesi del 2004 (Websource)

Si tratta della prima moneta commemorativa della Finlandia datata, tutt’altro che rara. La moneta da 2 euro in questione è stata concepita e realizzata per omaggiare l’allargamento dell’Unione Europea. Presenta una forma di albero stilizzato che per diversi anni è stato il simbolo di un’emissione estremamente ambita. Alcuni esemplari di questa moneta sono stati messi in vendita e battuti all’asta per importi superiori a 30 mila euro.

Una vera fortuna quella di trovare nelle proprie tasche, magari dopo un viaggio in Scandinavia, un pezzo del genere. Un guadagno di ben 15.000 volte superiore al valore iniziale.