“Tirava calci e pugni”: aggressione shock all’ex Grande Fratello, cosa succede

Le pagine di cronaca hanno fatto emergere una storia davvero incredibile, che vede come protagonisti l’ex Grande Fratello insieme all’ex protagonista di Uomini e Donne. Ecco cosa è successo nella serata dell’11 settembre.

L’ex inquilino del GF ha spiegato che, intorno alle 21:30 si era messo a mangiare la salsiccia e le costine durante una festa folkloristica vicino Venezia. L’atmosfera era molto rilassata e gioviale. C’erano numerose famiglie che passavano, soprattutto i bambini giocavano e rallegravano l’atmosfera giocando e gridando.

Il famoso confessionale del Grande Fratello (foto © Mediaset).
Il famoso confessionale del Grande Fratello (foto © Mediaset).

Mauro Marin, vincitore del Grande Fratello 2010, è stato uno dei personaggi più discussi di sempre del reality. Prima aveva subito un’aggressione per un presunto regolamento di conti, poi aveva perso due dita della mano in un incidente domestico. Dopo il ricovero in psichiatria riconobbe finalmente suo figlio, promettendo di curare il suo bipolarismo.

Aggressione shock all’ex Grande Fratello: il racconto

Mauro Marin si trovava alla festa di paese insieme al suo amico, che è anche stato un corteggiatore di Uomini e Donne. L’imprenditore Marco Pavanello era balzato sulle copertine delle riviste di gossip per la sua relazione con la soubrette Francesca Cipriani. La relazione si era conclusa con la denuncia di lei per stalking.

L'ex di Uomini e Donne, Marco Pavanello, ha avuto una relazione con Francesca Cipriani, finita poi in tribunale (foto Instagram).
L’ex di Uomini e Donne, Marco Pavanello, ha avuto una relazione con Francesca Cipriani, finita poi in tribunale (foto Instagram).

Mauro Marin e Marco Pavanello hanno raccontato a Il Corriere del Veneto di aver subito una violenta aggressione. L’ex del Grande Fratello porta avanti da sempre l’attività di famiglia, ovvero quella di salumiere. Per onorare i suoi impegni di lavoro, aveva deciso di lasciare la sagra di paese salendo in macchina insieme all’amico.

Il racconto shock: “Pensava che avessi soldi perchè sono stato in Tv”

Alle ore 22:30 circa Mauro Marin era arrivato vicino al luogo in cui avrebbe dovuto consegnare dei salumi ad un macellaio. C’erano delle transenne, ma lui aveva una macchina piccola e quindi aveva deciso di proseguire lo stesso a passo d’uomo. Poco dopo si era reso conto di essersi perso, e quindi aveva chiesto aiuto ad un cameriere.

Uno dei personaggi più discussi del Grande Fratello 2010, Marco Marin (foto © Mediaset).
Uno dei personaggi più discussi del Grande Fratello 2010, Marco Marin (foto © Mediaset).

Proprio il cameriere a cui aveva chiesto le indicazioni stradali si mise improvvisamente ad urlare: “Tu mi ha investito, tutti i presenti hanno visto. Tu sei stato in televisione, fai il furbo, devi pagarmi“. Avrebbe quindi iniziato in maniera del tutto incomprensibile a tirare calci e pugni alla sua auto. Mauro Marin avrebbe fatto retromarcia e sarebbe andato via.

La versione della testimone: “Non è andata come racconta Mauro Marin”

ll Corriere del Veneto riporta anche il racconto di una testimone oculare, che smentirebbe parzialmente il racconto sopra riportato di Mauro Marin. L’ex concorrente del GF sarebbe entrato in un viale nonostante ci fossero le transenne. Ad un certo punto, un cameriere gli avrebbe sbarrato la strada, chiedendogli di andare via.

La macchina di Mauro Marin avrebbe invece dato segno di accelerare nella direzione del cameriere, che impaurito avrebbe sbattuto il pugno sull’auto. Il vetro della macchina si sarebbe dunque rotto. A questo punto sia Marin che Pavanello sarebbero scesi insieme dalla macchina bestemmiando e sostenendo di essere delle persone importanti.