Icona di Sanremo lascia la Rai, addio definitivo: la spiegazione è dolorosa

Icona di Sanremo lascia la Rai, addio definitivo: la spiegazione è dolorosa. Ha avuto bisogno di tempo per capire cosa era successo

Ci sono artisti e conduttori che hanno profondamente segnato la storia della Rai e Loretta Goggi è certamente una di queste. Una carriera lunghissima, che ha avuto la sua consacrazione quando nel 1986 è stata chiamata a condurre anche il Festival di Sanremo.

Icona di Sanremo lascia la Rai (ANSA)

Tutto perfetto fino alla metà dei primi anni Duemila, quando qualcosa è cambiato, in peggio. Di fatto l’ultimo programma che la Goggi ha condotto su Rai 1 è stato la finale di Miss Italia 2007 insieme a Mike Bongiorno. Poi l’addio, doloroso ma inevitabile. E oggi, ospite di Mara Venier a Domenica In, ha raccontato tutta la verità.

“In realtà ho accettato un paio di cose che non avrei dovuto accettare, quelle che ho rifiutato non erano adatte a me. La Rai mi aveva chiesto di cambiare volto, volevano novità e risultati.  E quello è stato il mio addio alla Rai“. Si riferisce a programmi come Via Teulada 66 e Innamorati pazzi, che all’epoca non avevano ottenuto i risultati sperati e così aveva tolto il disturbo.

Icona di Sanremo lascia la Rai, la sua grande storia d’amore che non tramonta mai

Sono serviti diversi anni prima di rivedere Loretta Goggi su Rai 1, non più nella veste di conduttrice, cantante, mattatrice come è sempre stata. A richiamarla è stato Carlo Conti nel 2012 come giudice di Tale e Quale Show. Un ruolo che è pronta a ricoprire di nuovo quest’anno, al fianco di Giorgio Panariello e Cristiano Malgioglio.

All’epoca era stato un momento importante perché solo un anno prima aveva perso l’amatissimo marito, l’ex coreografo Gianni Brezza. Alla Venier ha raccontato come era nata la proposta di matrimonio: “Mi ricordo che c’era Roma-Juventus in diretta tv. Io non guardavo la partita, mi ero messa al pc in ufficio. Lui fa: ‘Goggi, ma perché non ci sposiamo?’. Io gli ho risposto: ‘Scusa, ma adesso chi ci piglia?’. E lui: ‘Ma io dicevo tra noi’”.

Loretta Goggi (ANSA)

Quel dolore è ancora aperto, perché come confessa è come una cicatrice che resta dopo un’operazione e quando cambia il tempo si fa sentire. “Non inseguo altro. Ho già tanto dentro di lui, quindi va bene”.