Mestre, tentato assalto al portavalori al centro commerciale: ferito un vigilante

Gli investigatori hanno già acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza, grazie ai quali sarà possibile determinare l'esatta dinamica del tentato colpo. 

Sparatoria a Mestre - Foto di Ansa Foto
Sparatoria a Mestre – Foto di Ansa Foto

Una sparatoria è avvenuta questa mattina, sabato 10 settembre, tra un gruppo di banditi e alcune guardie giurate, davanti al centro commerciale Le Porte, ex Auchan, a Mestre.

Una guardia giurata è rimasta ferita a terra. Si tratta di un cinquantanovenne della Civis. Anche un malvivente è rimasto ferito. Sul posto è intervenuta la polizia che eseguirà le indagini.

La ricostruzione della vicenda

Secondo le prime informazioni, il conflitto a fuoco sarebbe avvenuto durante un tentativo di assalto ad un furgone portavalori, che avrebbe dovuto effettuare un prelievo da una cassa continua.

Quando la guardia giurata si è resa conto di quanto stava accadendo, ha cercato di fermare il bandito colpendolo alla testa col calcio della pistola. A quel punto il malvivente ha risposto sparando due o tre colpi all’inguine del vigilantes. Il ferito è stato operato e non è in pericolo di vita.

Le indagini

Gli investigatori hanno già acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza, grazie ai quali sarà possibile determinare l’esatta dinamica del tentato colpo.