“Non riuscirò mai a separarmene”: Eleonora Daniele fa commuovere i suoi fan

“Non riuscirò mai a separarmene”: Eleonora Daniele fa commuovere i suoi fan. Il doloroso ricordo che la accompagnerà per sempre

Con il tempo è diventata una delle conduttrici Rai più amate dal pubblico per il suo stile sobrio ma sempre efficace e per la sua empatia che traspare di continuo. Il segreto di Eleonora Daniele? Nel suo passato, lei lo ha ripetuto spesso e ancora una volta lo racconta alla rivista ‘Intimità’.

Eleonora Daniele (ANSA)

Non è la prima volta che racconta il dolore per la scomparsa dell’amato fratello, Luigi, morto a soli 44 anni dopo aver vissuto combattendo con il suo autismo. Una condizione che non gli ha mai permesso di parlare, ma in compenso lo ha fatto interagire con la sua famiglia e che ha fatto maturare in Eleonora una sensibilità profonda.

Ecco perché non ha problemi ad ammettere che “se dovessi raccontare io una storia, racconterei sicuramente quella di mio fratello Luigi, che è anche la mia visto che non riuscirò mai a separarmene e a vederla come altro da me. Se ho una sensibilità particolare nei confronti degli altri e il desiderio di mettermi a disposizione è proprio grazie a lui”.

Eleonora Daniele fa commuovere i suoi fan: il segreto per un programma vincente

Ormai ci siamo quasi. Dal 12 settembre Eleonora Daniele tornerà al timone di Storie Italiane, il programma di approfondimento giornalistico che conduce ormai da 10 anni su Rai 1 ogni mattina. Il filo conduttore sarà più meno sempre lo stesso, con qualche novità importante. Una prima parte dedicata all’informazione diretta e una seconda nella quale invece affronterà temi sociali, compreso quello della disabilità e della tutela dei più deboli.

Nell’intervista ad Intimità, la Daniele ha rivelato qual è secondo lei il segreto del successo per il suo programma che non sembra conoscere crisi: “La capacità di stare vicino alle persone in difficoltà, trasmettendo un senso di condivisione del carico e magari anche la spinta a provare a modificare delle cose”.

Eleonora Daniele
La Daniele durante la conduzione di Storie Italiane (Screenshot)

E il pubblico riconosce il fatto che i suoi sono sentimenti veri, perché lei partecipa con pathos alle storie che racconta, Glielo ha riconosciuto di recente anche Alberto Matano che ha detto di apprezzare una dote particolare in lei. Il fatto di continuare a seguire le storie che racconta anche quando le telecamere si spengono, un pregio non da tutti.