Domenica In, la verità di Mara Venier: “L’ho fatto solo per un motivo”

Le parole di Mara Venier, che ammette di aver posto una importante condizione per tornare a condurre il programma di punta domenicale

Domenica prossima, precisamente l’11 settembre, tornerà in onda uno storico programma Rai che ha accompagnato per anni i weekend degli italiani. Ovvero Domenica In, condotto dalla sempreverde Mara Venier.

venier
Mara Venier (Websource)

Un appuntamento importante, che finirà nuovamente nelle mani della Venier, una conduttrice longeva ma allo stesso tempo sempre energica e molto apprezzata, dal pubblico e dagli ospiti.

Appuntamento dunque a domenica prossima a partire dall’ora di pranzo. Un pomeriggio intero in compagnia della zia Mara, ma anche di tanti ospiti preannunciati. Tra i quali Loretta Goggi, ma anche il racconto di tante storie d’attualità e l’obbligatorio ricordo della Regina Elisabetta, scomparsa ieri.

Mara Venier svela la richiesta alla Rai per continuare a condurre Domenica In

Il magazine Gente ha raccolto alcune dichiarazioni di Mara Venier, la quale festeggerà ben 30 anni di carriera: la padrona di casa che, per la quinta stagione consecutiva, condurrà Domenica In secondo i propri crismi e modi molto vitali.

La Venier ha confessato di aver posto una condizione ben specifica a Rai Uno per accettare di continuare a presentare Domenica In: “Quando mi hanno chiamato a Domenica In ho accettato solo per un motivo: avere la garanzia di libertà”.

Mara Venier si riferisce a quando la Rai la richiamò, dopo 4 anni senza programmi suoi, proprio per rilanciare Domenica In. E gli effetti sono stati eccellenti: “Ho risollevato il programma a modo mio, con leggerezza, giochi, cronaca e attualità. Avendo libertà di espressione e di decisione abbiamo potuto realizzare un ottimo programma. E continueremo così”.

Domenica In
Domenica In, torna la trasmissione di Rai Uno (Via Screenshot)

Dall’altro dei suoi 71 anni di età portati alla grande, Mara Venier è l’esempio di una presentatrice televisiva eclettica, ironica, spigliata ed ancora ricca di energia. Come se la TV potesse donarle un elisir di eterna giovinezza.

Ma la donna nata a Venezia ha espresso nella suddetta intervista anche tutte le sue fragilità: “Mi dicono sia una donna forte, un tempo sicuramente lo ero. Oggi mi sento più fragile ma credo sia un fatto legato all’età, alla paura di perdere le persone care. Vedere andar via gli amici di una vita fa male e ti indebolisce”. Ma in televisione non sembra proprio che la Venier sia più debole.