Spesa a rischio per gli italiani, un tipo di carne è da evitare: attenzione!

Arriva un richiamo importante per tutti i consumatori italiani: il prodotto amatissimo è stato bloccato per problemi evidenti

La spesa per i consumatori italiani è un momento doveroso ma anche di grande gusto e creatività. Tutti i giorni i supermercati ed i negozi al dettaglio sono presi d’assalto per comperare i prodotti gastronomici più amati e utili.

spesa
Spesa al supermercato (Pixabay)

Capita però a volte che vi siano in vendita prodotti non propriamente sani e ben conservati. Errori che riguardano sia i negozi che li vendono, sia le aziende che non hanno controllato adeguatamente il genere alimentare da spedire.

Non a caso ieri il Ministero della Salute ha pubblicato un avviso importante, assolutamente da non sottovalutare. Un richiamo per uno dei prodotti maggiormente amati dai consumatori italiani e non solo, nonostante si tratti di un alimento di origine estera.

Non comprateli! Secondo il Ministero questi prodotti sono già scaduti

Il richiamo ministeriale del 5 settembre riguarda una determinata marcha di wurstel. Vale a dire i noti salsicciotti di origine tedesca che ormai da molti anni hanno invaso i banchi frigo e le dispense di tutta Italia.

I wurstel ‘problematici’ riguardano le confezione di wurstel di pollo e tacchino con formaggio all’interno, di marca Tobias. Si tratta di un prodotto tipico dei supermercati Eurospin, che produce per l’appunto insaccati da tavola di vario genere.

Varie tipologie di Wurstel, i salsicciotti tedeschi (Pixabay)

Pare proprio che questo prodotto marca Tobias sia ormai già scaduto. I compratori poco attenti alle confezioni inserite nel proprio carrello della spesa rischiano dunque di aver acquistato wurstel ormai oltre la data di scadenza.

Un bel problema soprattutto per la salute del consumatore. Ingerire cibo già scaduto potrebbe essere pericoloso, visto che l’organismo umano non digerirebbe bene e rischierebbe problemi proprio all’intestino o allo stomaco con alimenti deteriorati.

Tutti coloro che hanno già acquistato i suddetti wurstel di pollo e tacchino, della determinata marca, hanno il dovere di controllare la data di scadenza o di riportare direttamente il prodotto al supermercato di riferimento. Il Ministero ha già emesso il comunicato, che servirà ad evitare problemi alla salute di moltissime persone.