Don Matteo, Terence Hill spalle al muro: nessuna possibilità di rimediare

Don Matteo, Terence Hill spalle al muro: nessuna possibilità di rimediare. Arriva l’ennesima conferma di quello che il pubblico sospettava

Provate ad immaginare Il Commissario Montalbano in tv senza il volto riconoscibilissimo di Luca Zingaretti. Molto probabilmente sarebbe stato lo stesso un grande successo, la scrittura di Camilleri era una garanzia, ma intanto sembrerebbe strano. Così come è strano per i fan di Don Matteo pensare alla serie tv senza Terence Hill.

Don Matteo è solo Terence Hill (Instagram)

Un cambio in corsa che gli spettatori di Rai 1 hanno vissuto sulla loro pelle qualche mese fa, quando al posto dello storico protagonista è arrivato Raoul Bova. Un addio annunciato da tempo ma che comunque ha fatto male anche se in realtà gli ascolti hanno continuato ad essere ottimi. E nella stagione 14 ci saranno molto probabilmente anche altre sorprese, non tutte piacevoli.

Intanto i fan sfegatati della storica serie tv possono godersi le repliche anche se i dati degli ascolti tv relativi a domenica 4 settembre confermano quello che sospettavamo. La replica di Don Matteo 11 è stata vista da 1.264.000 spettatori (l’11.1%di share), seguita dalla replica de I Migliori dei Migliori Anni con Carlo Conti che invece ha totalizzato  1.245.000 spettatori per il 13.4%.

Su Canale 5 invece Beautiful ha messo insieme 1.944.000 spettatori con il 15.2% e Una Vita 1.708.000 (14.2%) Poi il calo con Grand Hotel – Intrighi e Passioni 1.115.000 (10.9%) e Rosamunde Pilcher – Và dove ti Porta il Cuore 1.044.000 (11.4%).

Don Matteo, Terence Hill spalle al muro: la Rai fa piazza pulita nelle altre fasce

In generale però è stata una buona giornata per la Rai e lo conferma anche la Prima Serata. Su Rai1 la replica de La Dama Velata ha messo insieme 2.730.000 spettatori pari al 18.8% di share e su Canale 5 la prima tv del film Richard Jewell ha totalizzato 1.259.000 spettatori pari al 9.7% di share. Su Rete 4 Zona Bianca è stato visto invece da 874.000 spettatori con il 7.2% di share.

Nell’Access Prime Time su Rai 1 la nuova puntata di Techetechetè ha centrato un ottimo 21.6% con 3.405.000 spettatori mentre su Canale 5 Paperissima Sprint 2.474.000 spettatori con uno share del 15.7%. Su Rete 4 Controcorrente ha messo insieme 832.000 spettatori nella prima parte (5.4%) e 856.000 (5.4%) nella seconda. Su La7 In Onda ha centrato il 6.1% con 964.000 spettatori.

Le foto scattate dopo la conferenza stampa di presentazione del programma Caduta Libera dell'8 novembre 2017 (fonte: ANSA/UFFICIO STAMPA MEDIASET).
Gerry Scotti a Caduta Libera (ANSA)

Infine nel Preserale su Rai1 Reazione a Catena è stato visto da 3.262.000 spettatori (il 25.5%). Su Canale 5 Caduta Libera da 1.768.000 (14.1%) e su Rai2 Novantesimo Minuto da 467.000 spettatori (3.7%) mentre Novantesimo Minuto Tempi Supplementari da 532.000 spettatori (3.6%). Su Rete 4 Tempesta d’Amore è piaciuto a 701.000 spettatori con il 4.7% di share.