“Accadrà nel 2023”, l’Italia compirà un gesto clamoroso: ancora un omaggio a Raffaella Carrà

Un’indiscrezione clamorosa su di un nuovo omaggio per Raffaella Carrà che arriverà nel 2023 in Italia: sarà qualcosa di unico

Miss Tuca Tuca continua ad essere omaggiata nel suo Bel Paese e non solo con iniziative che si susseguono giorno dopo giorno. Non solo in TV, ma in strade, piazze e l’ultimissima coinvolge tutta un’intera nazione.

Raffaella Carrà (ANSA)

Ad oltre un anno dalla morte di Raffaella Carrà, la sua assenza è tutt’oggi palpabile ed il vuoto lasciato incolmabile. Miss Tuca Tuca è entrata nel cuore di tanti: in parte per la sua professionalità, ma soprattutto per la sua umanità, tant’è vero che è andata anche oltre l’Italia. In Spagna, ad esempio, è particolarmente apprezzata, nonostante gli ultimi atti vandalici che l’hanno vista protagonista.

Dal giorno della sua morte, in ogni caso, si è susseguita una gara di omaggi a lei rivolti e non solo in TV proponendo nuovamente i suoi programmi, ma anche nelle città da lei più amate dove piazze, vie, o interi edifici sono stati addobbati nella sua memoria o a lei dedicati. Quello che è previsto per il 2023, in Italia, ha entusiasmato tutti coloro che l’hanno amata durante il suo percorso artistico.

Raffalla Carrà sulle monte dal 2023: la sensazionale iniziativa

A svelare l’iniziativa italiana è l’account Cinguetterai su Twitter che spiega che per l’anno 2023, l’Italia conierà delle monete da 2 euro su cui ci sarà il volto di Raffaella Carrà per renderle omaggio. A comunicare la notizia è stato Fabio Canino, conduttore radiofonico, giudice di Ballando Con Le Stelle e molto amico di Raffaella. L’annuncio è stato dato durante la presentazione del Raffabook al Festival Della Tv, tenutosi a Dogliani.

Per il 2022, invece, l’Unione Europea ha coniato una serie di monete per il 35º anniversario del programma Erasmus e il nostro Paese ha destinato i 2 euro commemorativi al 30º anniversario della morte di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.