“Nessuno è indispensabile”, nuovo retroscena sul litigio Todaro-Carlucci: clamorosa rivelazione

I rapporti tra Raimondo Todaro e Milly Carlucci sono sempre stati idilliaci fin quando il marito di Francesca Tocca non ha lasciato il dance show di Rai Uno

Questo sarà il secondo anno che Ballando con le Stelle vivrà senza uno dei pilastri del dance show, Raimondo Todaro, che ha scelto di accettare la proposta di Maria De Filippi e passare ad Amici su Mediaset. Tuttavia, ci sono retroscena sul rapporto spezzato con Milly Carlucci che sono venuti a galla.

Il Cantante Mascherato: i conduttori Milly Carlucci e Raimondo Todaro (foto Instagram).
Il Cantante Mascherato: i conduttori Milly Carlucci e Raimondo Todaro (foto Instagram).

Milly Carlucci è sempre molto attaccata ai suoi ballerini e Raimondo Todaro si può dire l’abbia cresciuto. Nonostante ciò, ad un certo punto della sua carriera, il coreografo e professionista di Ballando con le Stelle ed Il Cantante Mascherato ha deciso di trovare nuovi stimoli e passare a Mediaset, nello stesso programma in cui c’è anche sua moglie. Chi può dirlo, magari Todaro avrà fatto anche una scelta di cuore per avvicinarsi nuovamente a Francesca Tocca con cui c’è stata una profonda crisi.

Ad ogni modo, sia Todaro che Milly hanno lasciato strascichi dopo la separazione ed i dettagli emersi settimana dopo settimana si facevano sempre più sconcertati. Si è parlato, infatti, di un’uscita di scena brusca da parte del ballerino e della delusione della conduttrice Rai. Ciò che è appena emerso, poi, non fa altro che confermare quanto i rapporti si siano freddati.

Milly Carlucci e Raimondo Todaro, il retroscena: parla Guillermo Mariotto

Ballando con le Stelle, nell'edizione 2022 torneranno di nuovo i giudici Guillermo Mariotto e Selvaggia Lucarelli? (foto Instagram).
Ballando con le Stelle, nell’edizione 2022 torneranno di nuovo i giudici Guillermo Mariotto e Selvaggia Lucarelli? (foto Instagram).

Guillermo Mariotto è un altro dei pilastri di Ballando Con Le Stelle, da sempre parte della giuria del dance show di Rai Uno. Intervistato dal settimanale Mio, il giudice ha commentato delle forti dichiarazioni di Raimondo Todaro, che hanno fatto molto discutere, su Milly Carlucci e la sua mania di controllo: “Milly è figlia di un generale, è vero che controlla tutto, ogni cosa e fa bene a farlo anche perché se si lasciano al caso determinate cose si rischia che non vadano bene. Lei lavora in modo spropositato, sta attenta a ogni minimo dettaglio. Come può pesarti? Al contrario, è rassicurante. Se succede qualcosa, lei lo sa gestire, ma gioca d’anticipo perché non accada”.

Della separazione di Raimondo dal dance show ha asserito: “Quando è uscito di scena, nessuno se n’è accorto. Onestamente non ho sentito il vuoto perché il programma si riempie di tante cose e questo dimostra che siamo tutti utili ma nessuno indispensabile. Non ne abbiamo sentito la mancanza, forse perché è arrivato Vito Coppola che è stato un terremoto di bravura”.