Meteo, un grande ritorno apre il mese di settembre: colpo di scena

Il meteo di settembre si aprirà con un grande ritorno, pronto a stravolgere tutte le proiezioni degli esperti: cosa sta succedendo sulla penisola.

Spunta un grande ritorno in questi primi mesi di settembre pronto a stravolgere tutte le proiezioni meteorologico. Scopriamo quindi cosa ci riservano questi primi giorni del nono mese dell’anno: tutte le previsioni.

Meteo
Come cambiano le previsioni meteorologiche a settembre (Via Pixabay)

Dopo un’estate rovente con pochissime precipitazioni in molti si chiedono come sarà questo mese di settembre che fa un po’ da transizione verso la stagione autunnale, che come tutti sappiamo inizierà martedì 23. Le ultime proiezioni del Extended Forecasts sembrano però aver sconvolto tutto. Come accaduto nelle scorse settimane si rischia di passare quindi da un estremo all’altro. Stando alle previsioni ci sarà una nuova avanzata dell’anticiclone africano che porterà in dote tanto sole e temperature ben sopra le medie climatiche.

Ad essere colpite saranno soprattutto le regioni al Centro-Sud e sulle due Isole maggiori. Vista la massa d’aria dalle caratteristiche tropicali (in arrivo dall’interno del Deserto del Sahara), non sono da escludere picchi massimi fin verso ed oltre i 35°C durante le ore pomeridiane. Discorso diverso per quanto riguarda invece le regioni del Nord visto che a giornate soleggiate e gradevoli potrebbero alternarsi fugaci fasi piovose/temporalesche. Scopriamo quindi cosa succederà sull’Italia nelle prossime ore.

Meteo, settembre si apre con l’Italia divisa in due: tutte le previsioni

Meteo
Come cambia la situazione meteorologica sul Paese (via Pixabay)

Nel corso di questo giovedì avremo una situazione abbastanza instabile al Nord con temporali già dalle ore notturne al Nordovest. Infatti le precipitazioni toccheranno specialmente in Piemonte con piogge anche su Lombardia, Emilia e Triveneto che si attarderanno fino al mattino. Ovviamente dal pomeriggio si attendono anche precipitazioni pronte a colpire il Centro e la parte meridionale del paese. Scopriamo quindi cosa sta succedendo sui tre settori principali del paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una giornata che partirà con delle schiarite fatta eccezione per qualche locale piovasco sulla Liguria. Mentre invcece tra il pomeriggio e la sera avremo qualche rovescio o temporale su Alpi e Appennino, pronto a sconfinare anche in Val Padana. Le temperature rimarranno stazionarie, con massime che oscilleranno dai 26 ai 30 gradi.

Invece sulle regioni del Centro Italia avremo temporali pronti a colpire Toscana e Marche sin dalle prime ore del mattino. Queste precipitazioni poi si estenderanno anche su Umbria e Abruzzo, assumendo anche un carattere intenso. Le temperature qui risulteranno in leggero calo, con massime che andranno dai 25 ai 30 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo rovesci e temporali che apriranno la giornata su Campania e Calabria tirrenica. Queste piogge infatti si estenderanno anche sulle aree circostanti. Qui finalmente avremo una lieve diminuzione delle temperature, con valori massimi che oscilleranno dai 28 ai 32 gradi.