Morta un’amatissima attrice “per improvvisa malattia”: lutto nel cinema

Grave lutto nel mondo del cinema dove è morta un’amatissima attrice a causa di un’improvvisa malattia: l’addio di fan e colleghi.

Il mondo del cinema perde un altro dei suoi volti amati. Infatti in queste ore ci ha lasciato un’amatissima attrice all’età di 32 anni. A stroncarla ci ha pensato una malattia improvvisa: scopriamo di chi si tratta.

Morta attrice
Altra tragica scomparsa nel mondo del cinema (Via Pixabay)

Un nuovo lutto ha sconvolto il mondo del cinema, con un’attrice morta a solamente 32 anni. Infatti stiamo parlando dell’improvvisa scomparsa di Charlbi Dean, modella e attrice sudafricana. La donna è stata stroncata da una malattia improvvisa che ha interrotto la sua vita mentre era ricoverata in un ospedale di New York. Inoltre la Dean era reduce dall’interpretazione nel film Palma d’Oro a Cannes 2022 «Triangle of Sadness». Andiamo quindi a vedere tutte le notizie sulla sua improvvisa dipartita.

Morta attrice a soli 32 anni, Charlbi Dean: protagonista di “Triangle of Sadness”

Morta attrice
Charlbi Dean scomparsa all’età di 32 anni (via Ansa Foto)

Charlbi Dean, morta a 32 anni, è nata nel 1990 a Cape Town. La sua carriera è iniziata molto presto visto che aveva debuttato come baby modella a sei anni e al cinema a dieci nella commedia «Spud». Inoltre sempre da modella aveva lavorato per colossi della moda come di Guess, Benetton e Ralph Lauren. Nel 2008 era riuscita a sopravvivere ad un gravissimo incidente stradale che l’aveva lasciata con le ossa rotte e un pneumotorace.

Un rappresentate dell’attrice all’Agenzia francese Afp ha affermato via mail: “È spaventoso”, andando quindi a confermare la notizia lanciata per la prima volta dal portale di cronaca rosa Tmz. Al momento non ci sono ancora informazioni sulla malattia che ha colpito Charlbi Dean, stroncandole la vita improvvisamente all’età di 32 anni. Nel film «Triangle of Sadness», Charlbi Dean interpretava Yaya, top model e influencer. Oggi a piangerla non ci sono solamente i suoi cari, ma anche il mondo del cinema e della moda.