Ex naufraga dell’Isola dei Famosi vittima di violenza: “Porto ancora le ferite”

Ex naufraga dell’Isola dei Famosi vittima di violenza: “Porto ancora le ferite”. La sua vita è stata spesso borderline per diversi motivi

Alcuni la ricordano come protagonista del reality show ambientato in Honduras, nel lontano 2010, quando ancora era ospitato da Rai2. Ora tiene banco una sua intervista molto “privata”.

L'Isola dei Famosi
L’Isola dei Famosi (AnsaFoto)

E’ stato sin dalla metà degli anni 2000 uno dei reality più seguito ed apprezzato dal pubblico. L’Isola dei Famosi ha fatto la sua comparsa sul palinsesto italiano inizialmente sulle reti Rai. Sotto la guida di Simona Ventura, lo show imperversava nelle prime serate di Rai2. Nel corso delle stagioni (16 in totale) si sono alternati in Centro America moltissimi personaggi famosi. Alcuni sono rimasti nel cuore dei telespettatori. Come non citare in questo caso Walter Nudo, Carmen Russo, Adriano Pappalardo, Valeria Marini, Den Harrow o Nicolas Vaporidis (venendo al presente). Chi si è ritagliata un posto speciale è Sandra Milo, protagonista dell’edizione del 2010. La famosa attrice ha tirato fuori all’epoca una grinta che pochi le attribuivano. Ad 89 anni, Salvatrice Elena Greco (vero nome all’anagrafe), è ancora lucidissima e ha voluto raccontare alcuni particolari della sua vita in una recente intervista.

Sandra Milo, le sue confessioni lasciano il segno: “E’ stata davvero dura”

Sandra Milo
Sandra Milo (AnsaFoto)

Nel corso della sua vita ha avuto tre matrimoni e tutti conclusi in malo modo. Il primo, giovanissima, a 15 anni, con il Marchese Cesare Rodighiero. Il secondo con il produttore greco Moris Ergas da cui è nata la figlia Debora, oggi inviata de La vita in diretta su Rai1.

Il terzo e ultimo matrimonio è con Ottavio De Lollis, dal quale ha avuto due figli Ciro e Azzurra, ma anche in questo caso la relazione non ha avuto vita lunga.

Parlando al magazine Gente, ha fatto un paragone con le sue compagne di avventura nel programma SkyQuelle brave ragazze“.

“Loro hanno avuto un solo uomo, hanno conosciuto subito il loro grande, amore, sono diverse da me. Orietta felice e dritta per la sua strada. Mara, tenera e forte è come se avesse dentro un piccolo dolore quotidiano“.

Le sofferenze sentimentali l’hanno forgiata e non le hanno impedito di fare un grande lavoro con i figli. Purtroppo i momenti difficili sono stati diversi: “È stata durissima tirare su tre ragazzi da sola, ma c’è del bello anche nella rinuncia, se la fai per le persone che ami“.

Non ha nemmeno negato che nei rapporti d’amore, a volte, c’è stata anche violenza nei suoi confronti: “Ho avuto amori estremi. Anche violenti sono stati. E nel mio corpo porto ancora le ferite delle conseguenze degli amori passati. Ma non sono una donna che nutre rancore”.