Roberta Morise e l’addio all’Isola dei Famosi 2022: finalmente arriva la spiegazione

Roberta Morise e l’addio all’Isola dei Famosi 2022: finalmente arriva la spiegazione. L’esperienza nel reality è superata

La storia dei reality lo insegna bene. Ci sono quelli che riescono ad adattarsi subito alle nuove situazioni e quelli invece che hanno bisogno di più tempo. Quello che sarebbe servito a Roberta Morise per essere più protagonista all’Isola dei Famosi 2022. E invece la showgirl è tornata in Italia troppo in fretta e con qualche rimpianto.

Roberta Morise all’Isola dei Famosi (screenshot Mediaset)

Intervistata dal settimanale ‘Intimità’, l’ex naufraga ha affrontato ancora una volta l’argomento della sua avventura in Honduras. Credeva che la sua avventura sarebbe durata di più, si era preparata al meglio ma crede di non aver avuto la possibilità di farsi conoscere come meritava.

“Un po’ mi è dispiaciuto essere stata eliminata così presto – ha raccontato – perché poteva essere un’esperienza di vita molto forte, mi stavo divertendo e a me non mancava sinceramente nulla, nonostante le giornate fossero senza alcun comfort. Credo di essere stata fin troppo genuina e questo non paga in un reality. Paga nella vita ma non in tv”.

Roberta Morise e l’addio all’Isola dei Famosi 2022: ira è felice a Rai 1

Così l’Isola dei Famosi è rimasto soltanto un ricordo anche se non è andata come aveva programmato. Ma almeno le ha permesso di mettersi in mostra e di trovare una nuova occasione quest’estate. Ancora per qualche settimana sarà protagonista su Rai 1 si Camper insieme a Tinto.

Roberta Morise a Camper (ANSA)

Un’avventura che non si aspettava e ha saputo affrontare con lo spirito giusto. “Sono grata a coloro che hanno creduto in me, mi piace quello che faccio e lo faccio con la massima serietà. Lavorare con Tinto è una bella esperienza, per me è come un fratello maggiore”. E dal futuro che cosa si aspetta? In realtà per abitudine non fa programmi perché per carattere “vivo alla giornata e non sono una che ama fare progetti perché mi pare poi di non apprezzare il presente”. In compenso però il pubblico sembra apprezzare la sua conduzione, frizzante e piacevole.