La confessione shock dell’attore: “Volevo suicidarmi, Padre Pio mi ha salvato”

Una confessione davvero incredibile quello del noto ed apprezzato attore cinematografico, devoto al santo di Pietralcina

La figura di Padre Pio è davvero rilevante ed importante per moltissimi italiani, che considerano il santo di Pietralcina una vera e propria ispirazione in quanto credenti e fedeli cattolici.

padre pio
Padre Pio (Instagram)

Ma evidentemente l’importanza spirituale di Padre Pio varca i confini italici, nonostante l’ex parroco vissuto tra fine ‘800 ed inizio ‘900 abbia predicato sempre nel sud d’Italia, tra la provincia beneventana e San Giovanni Rotondo in Puglia.

Lo ha confermato un importante attore statunitense, un giovane interprete cinematografico che si è letteralmente ispirato alla figura di Padre Pio per cambiare modello di vita, dopo un lungo periodo di eccessi e di crisi anche mentale.

Shia Labeouf ed il ruolo di Padre Pio: “Mi ha salvato e cambiato la vita”

Stiamo parlando di Shia Labeouf, attore 36enne americano che il grande pubblico ricorderà certamente per il ruolo di protagonista nella saga di Transformers. Un artista talentuoso ma dal carattere decisamente sopra le righe.

Labeouf infatti si è reso protagonista in passato di scandali, dipendenze da alcol e stupefacenti, ma anche di aggressioni e atteggiamenti violenti nei confronti della sua ex fidanzata. Insomma, un quadretto da ‘bad boy’ difficile da cancellare.

Shia Labeouf (Ansa foto)

Eppure l’attore, che interpreterà Padre Pio nel biopic firmato da Abel Ferrara, ha avuto una folgorazione vera e propria. Grazie alla spiritualità del santo di Pietralcina, Shia ha cambiato stile di vita e letteralmente salvato la propria esistenza.

Addirittura il giovane interprete aveva seriamente pensato al suicidio: “Avevo una pistola sul tavolo, volevo farla finita. Il mio mondo era crollato. Provavo talmente vergogna da non poter più respirare. Poi è arrivato Abel Ferrara e tutto è cambiato”.

Il regista italo-americano lo ha spedito in Italia per interpretare Padre Pio: “Mi chiese se lo conoscessi. Sono andato a vivere in un monastero in Puglia per conoscerlo meglio e entrare nella sua esistenza. Ora so che Dio stava usando il mio ego per attirarmi a Lui. Allontanandomi dai desideri mondani. Ho capito che così avrei salvato me e la mia carriera”.

Shia Labeouf ha spiegato che dunque grazie alla conoscenza ed alla vicinanza con Padre Pio non ha soltanto evitato di farla finita, ma si è anche convertito al cattolicesimo. Per lui l’inizio di un nuovo modello di vita e di un nuovo slancio per la carriera a Hollywood.