Isola dei Famosi, terrore per l’ex naufraga: infezione pericolosissima

Momenti ed attimi di paura e di ansia per l’ex naufraga dell’Isola dei Famosi, che ha subito un incidente davvero inaspettato in vacanza

Nonostante chi abbia partecipato all’Isola dei Famosi sia riuscito spesso a convivere con uno stile di vita scomodo e quasi primitivo, non mancano i pericoli una volta ritornati alla vita di tutti i giorni.

Isola dei Famosi Inews24.it 250822
L’Isola dei Famosi (Websource)

È ciò che è accaduto ad una ex naufraga della nota isola di Canale 5. Vale a dire la modella e showgirl televisiva Elena Morali. La donna aveva fatto parte del reality show nell’edizione del 2018.

La Morali all’Isola dei Famosi si era comunque resa utile e disponibile nel lavoro di gruppo, restando in gioco per quasi 70 giorni. Nonostante quella avventura l’abbia temprata, l’ex Pupa è stata vittima di una insidia molto pericolosa in vacanza.

Elena Morali ha rischiato grosso: è successo durante la vacanza in Thailandia

Elena Morali in questi giorni si trova nella lontana ed esotica Thailandia, in compagnia del suo compagno e promesso sposo Luigi Favoloso. I due, intenti a godersi i panorami e le spiagge mozzafiato del sud-est asiatico, sono incappati in un bel problema.

elena morali
Elena Morali (instagram)

La Morali infatti ha cominciato a vedere sulla propria pelle numerose bolle, come testimoniato dalla coppia su Instagram. Una vera e propria infezione epidermica che ha gettato nel terrore la donna, facendole credere si trattasse del tanto temuto vaiolo delle scimmie.

Subito l’ex naufraga dell’Isola dei Famosi si è sottoposta a controlli, per capire se si trattasse dell’infezione che sta spaventando mezzo mondo. Fortunatamente la paura è passata presto: Elena Morali ha fatto sapere ai suoi follower di non avere il vaiolo.

Sempre sui social la Morali ha spiegato si tratti di un contatto pericoloso con una pianta velenosa del luogo: “Negativa al Vaiolo delle scimmie. Pare sia entrata in contatto con una pianta molto pericolosa che si chiama Ailanto, detta anche Albero del paradiso. La sensazione di malessere è migliorata. Ma le bolle si sono trasformate in un rash cutaneo. Quindi tutto ok. A parte il forte prurito”.

Per fortuna Elena Morali guarirà presto dalle bolle e dal prurito causato dalla pianta, ma quanto spavento! Sembra paradossale che una ex naufraga dell’Isola abbia superato indenne l’esperienza televisiva in Honduras per poi essersi infettata durante le vacanze.