“Si sono sciolti!”: l’indiscrezione sconvolge il pubblico di Sanremo

Un grosso colpo di scena per gli amanti della musica italiana e del Festival di Sanremo. Pare che il gruppo si stia sciogliendo all’improvviso

Il mondo della musica italiana è stato letteralmente sorpreso e sconvolto dall’ultima rivelazione. Ovvero una indiscrezione improvvisa che riguarda un amatissimo gruppo musicale di successo.

Amadeus e Fiorello (screen Rai Uno)

Stiamo parlando di un complesso che è attivo da diversi anni, eppure si è fatto conoscere dal grande pubblico durante il Festival di Sanremo 2020 con una hit ascoltata e scaricata per molti mesi.

I Pinguini Tattici Nucleari si sarebbero sciolti. Questo è il retroscena svelato da The Pipol TV nelle scorse ore. Il gruppo che ha cantato Ringo Starr a Sanremo 2020, classificandosi al terzo posto, sarebbe ormai pronto a dividersi definitivamente.

I Pinguini Tattici Nucleari si sciolgono: la rivelazione del cantante Riccardo Zanotti

Il sito web di gossip è sicuro. I Pinguini Tattici Nucleari nonostante le recenti hit di successo si sarebbero sciolti. Tutto per via della decisione di Riccardo Zanotti, voce e frontman del gruppo, pronto a dividersi dai suoi compagni artistici.

I Pinguini Tattici Nucleari (instagram)

Il retroscena rivela come Zanotti sia pronto ad una svolta nella propria carriera, iniziando a cantare da solista e separandosi dal gruppo che lo ha portato al successo. Tant’è che a settembre, nell’edizione dei TIM Summer Hits a Verona, Zanotti dovrebbe cantare già da solo.

Una notizia a sorpresa. Ma è arrivata la pronta smentita dello stesso Zanotti, che con alcune stories su Instagram ha chiarito il tutto: “I Pinguini Tattici Nucleari si sciolgono! Questa è solo una fake news, non capisco che razza di problemi abbia certa stampa. Una bufala colossale”.

Dunque sembra essere tutto falso. I Pinguini Tattici Nucleari saranno ancora a lungo assieme, almeno secondo la voce del proprio leader. Eppure The Pipol TV è convinta del contrario ed insiste con le informazioni in proprio possesso: Noi ripetiamo che siamo pronti a scommettere che il suo futuro sarà da solo, da solista. Con album già pronto e contratti firmati. Scommettiamo? I ‘Pinguini’ non si scioglieranno a dire di Zanotti ma lui canterà da solo”.

Toccherà dunque attendere il prossimo mese per capire la verità. Non è da escludere che Riccardo Zanotti possa provare un’esperienza in solitaria, ma senza abbandonare affatto il suo gruppo storico.