Spaventoso incendio in vacanza: paura per una ex conduttrice Rai

Spaventoso incendio in vacanza: paura per una ex conduttrice Rai. Se l’è vista davvero brutta, trovando riparo sulla barca di un personaggio famoso

Le fiamme hanno colpito l’isola di Pantelleria, dove erano presenti diversi Vip. Myrta Merlino ha raccontato la tremenda esperienza, sottolineando come si siano rifugiati sullo yacht di Armani.

Incendio
Incendio in vacanza (Pixabay)

La giornata di ieri si è trasformata in un incubo per tutti coloro che si trovavano sull’isola di Pantelleria. Nel tardo pomeriggio del 17 agosto un vasto incendio ha devastato molti ettari di macchia mediterranea e si è esteso in una zona collinare alle spalle della Cala Cinque Denti. Il rogo fortunatamente non ha raggiunto le abitazioni ma ha richiesto un maxi intervento dei vigili del fuoco e alcune evacuazioni. I due focolai (uno a Gadir, l’altro a Kamma), hanno spezzato in due Pantelleria, divampando in lungo e in largo anche a causa di un forte vento di scirocco.

Tra i vip presenti sull’isola in provincia di Trapani, c’era anche una nota conduttrice televisiva. Myrta Merlino, passata a La7 dopo una lunga militanza in Rai (anche in radio), si è trovata a commentare quei terribili momenti, raccontando anche come sia riuscita a mettersi al sicuro.

Spaventoso incendio a Pantelleria: tra i vip in fuga anche Myrta Merlino

Myrta Merlino
Myrta Merlino (AnsaFoto)

“Ci siamo sentiti disperati e impotenti davanti a quelle fiamme”, ha dichiarato al La Repubblica. La presentatrice e giornalista, sposata con Marco Tardelli, era in vacanza sull’isola da qualche giorno.

Abbiamo visto le fiamme mangiare la collina sotto i nostri occhi. Gadir è uno dei luoghi più belli e verdi dell’isola. E siamo scappati, abbiamo avuto appena il tempo di prendere il portafogli e gli smartphone. Ho fatto non so quante telefonate a Roma per segnalare quanto stava accadendo“. La conduttrice de L’aria che tira, si è rifugiata sulla barca di Giorgio Armani, che ha dato riparo a diversi vip in fuga.

Tra i turisti noti che si trovano a Pantelleria per le vacanze, c’è anche l’attore Claudio Santamaria, che ha affidato ai social il racconto dell’accaduto.

Noi stiamo bene, ma siamo preoccupati per i residenti, i turisti, per tutti coloro che stanno lasciando le proprie abitazioni, costretti alla fuga per le fiamme provocate da qualche piromane. Questo è un crimine!”.