Indiscrezione Rai: arriva un nome inedito alla conduzione del Festival di Sanremo

Le scale che portano al palco del Teatro Ariston sono le più ambite da un conduttore ed è anche il caso di un volto femminile Rai

L’estate è il periodo ideale per entrare nel vivo della kermesse musicale italiana più attesa, soprattutto quando una parte del cast è già ben definito dalla fine dell’ultima edizione. Adesso c’è una candidatura spontanea da parte di un volto Rai.

Sanremo
Il Teatro Ariston che ospita la kermesse musicale (via Ansa Foto)

Nel sogno di ogni conduttore italiano c’è quello di scendere le scale del Teatro Ariston di Sanremo e poter essere protagonista almeno per una sera. Negli anni sono tantissimi i volti passati per l’ambito palco, ma col passare del tempo quelli che sognano di vivere una notte da star diventano sempre di più e non lo nascondono mai nella speranza di una chiamata dal direttore artistico.

Quest’anno e per i prossimi due, il direttore artistico sarà Amadeus che non ha mai nascosto la volontà di portare ventata di gioventù sul palco del Teatro Ariston mischiandolo alla giusta dose di “vintage” che fa parte della storia dello spettacolo italiano. Per adesso gli ospiti e co-conduttori annunciati sono ancora pochi, chissà che non sarà accolto anche l’appello di un altro volto Rai.

Elisa Silvestrin ci prova: per lei un posto al Festival di Sanremo?

Elisa Silvestrin
(@Instagram)

A TeleSette è stata intervistata Elisa Silvestrin che non ha nascosto il suo desiderio di poter essere presente sul Teatro Ariston di Sanremo: “A chi non piacerebbe salire sul palco dell’Ariston. E io adoro il Festival”. L’inviata di Camper con Roberta Morise e Pinto ha cominciato la sua lunga gavetta da Miss Italia 2006 e da lì in poi non si è fermata un attimo, girovagando tra i vari canali Rai. Non ha alcuna intenzione di fermarsi con il programma estivo di Rai Uno e promette novità al suo pubblico.

In particolare, con un po’ di mistero, Elisa ha svelato: “Sono scaramantica e non dico ancora nulla. Dovrei essere sempre nel daytime di Rai1”. Nel frattempo, l’inviata è molto felice del suo lavoro che condivide anche con suo figlio ed ammette: “La libertà che mi sta dando non l’ho mai vissuta”.