Emergenza incendi: la Procura di Savona apre un’inchiesta

Potrebbe esserci la mano dell'uomo dietro agli incendi del Savonese. La Procura locale ha aperto un fascicolo per incendio colposo a carico di ignori e ha affidato le indagini ai vigili del fuoco e al Nucleo Forestale dei carabinieri, che, secondo l'Ansa, avrebbero già sentito alcune persone.

Incendi nel Savonese - Foto di Ansa Foto
Incendi nel Savonese – Foto di Ansa Foto

Potrebbe esserci la mano dell’uomo dietro agli incendi del Savonese. La Procura locale ha aperto un fascicolo per incendio colposo a carico di ignori e ha affidato le indagini ai vigili del fuoco e al Nucleo Forestale dei carabinieri, che, secondo l’Ansa, avrebbero già sentito alcune persone.

L’incendio ha divorato 400 ettari tra bosco e macchia mediterranea e i focolai si sono sviluppati in punti diversi. Gli investigatori hanno lanciato un appello: chiunque abbia notato qualcosa di sospetto, si rivolga al nucleo forestale dell’Arma o ai vigili del fuoco.

Proseguono le operazioni di soccorso tra i Comuni di Villanova, Arnasco e Albenga, nel Savonese. I vigili del fuoco, con rinforzi da Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna, sono impegnati nello spegnimento dei focolai attivi e nella bonifica dei luoghi. Nella mattinata è previsto l’avvicendamento delle squadre giunte da fuori regione. Le fiamme hanno attaccato anche una casa vacanze, come reso noto dalla Regione Liguria.

Emergenza incendi: evacuate 120 persone

Centoventi persone sono state evacuate a scopo precauzionale dalle proprie case. I vigili del fuoco sono al lavoro anche a Varazze, frazione Apicella, per un altro incendio di vegetazione attivo, che al momento è sotto controllo. Nella giornata di ieri sono state evacuate tre abitazioni, per un totale di dieci persone.

Incendi nel Livornese

Ma le fiamme delle ultime ore hanno riguardato anche il Livornese. I vigili del fuoco hanno domato nella tarda serata il vasto incendio di sterpaglie e vegetazione che li aveva tenuti impegnati dalle 17 di lunedì 9 agosto. Riaperte le vicine SS1 Aurelia, temporaneamente chiusa al traffico. Le operazioni di spegnimento sono proseguite nella notte per lo spegnimento di piccoli focolai residui riattivati dal vento.