Shock nel mondo dello sport: il campione del mondo è stato assassinato

Una notizia terribile per il mondo dello sport internazionale ed olimpico. Il noto campione è rimasto ucciso dopo l’aggressione

Giunta quest’oggi una notizia davvero scioccante e drammatica per il mondo dello sport internazionale e per gli amanti della disciplina in questione. È rimasto ucciso in uno scontro a fuoco un campionissimo proprio dello sport mondiale.

disperato
Uomo piange disperato (Pixabay)

L’avvenimento è accaduto in Brasile poche ore fa ed ha visto coinvolto il campione del mondo di arti marziali e di jujitsu Leandro Lo. Un nome molto rinomato ed apprezzato nel panorama degli sport da combattimento, visti i tanti titoli vinti.

Leandro sarebbe rimasto ucciso in maniera brutale durante un evento a San Paolo, nota metropoli del Brasile. La ricostruzione dell’omicidio è ancora piuttosto nebulosa, ma i media brasiliani hanno provato a dare un’interpretazione seguendo le testimonianza scioccate dei presenti.

Morto Leandro Lo, campione del mondo di arti marziali: fatale una pallottola in testa

Questa la ricostruzione secondo fonti Rai: pare che Leandro Lo fosse presente ad una festa in quel di San Paolo, un evento che prevedeva anche un concerto di musica pop richiamando così moltissime persone.

I testimoni hanno fatto intendere che Leandro avesse discusso durante la serata con un uomo, visibilmente provato dall’abuso di alcol. Il campione di jujitsu era stato inizialmente abile ad immobilizzare il suo ‘contendente’, il quale aveva tentato di ferire Leandro con una bottiglia.

leandro
Il campione Leandro Lo (instagram)

La diatriba sembrava fosse finita in quel momento. Invece pochi istanti dopo l’uomo, che corrisponde al nome di Henrique Otavio Oliveira Velozo, ha estratto a sorpresa una pistola dalla sua giacca e sparato a sangue freddo in direzione di Leandro Lo, colpendolo sulla fronte.

A nulla sono valsi i tentativi dei paramedici accorsi sul posto. Leandro è deceduto poco dopo, anche prima dell’arrivo in ospedale. Un omicidio efferato e terribile, mentre l’assassino è riuscito a fuggire prima dell’arrivo della polizia nel locale.

Un lutto tremendo e scioccante nel mondo dello sport e delle arti marziali. Leandro Lo, 33 anni da poco compiuti, è stato per ben 5 volte campione del mondo di jujitsu e si apprestava a partecipare ad altre gare importanti negli Stati Uniti. Una perdita davvero grossa, soprattutto per il modo in cui Leandro ha perso la vita.