“Ho spasmi, non dormo più”: il dramma della protagonista de Il Collegio. Nessuno sapeva nulla!

Un dramma di cui nessuno sapeva nulla, la depressione che l’ha travolta: da Il Collegio racconta ciò che sta vivendo

È stata una delle protagoniste indiscusse dell’amatissimo e seguitissimo show di Rai Due, poi ha guadagnato un folto seguito sui social: è a loro che ha raccontato quello che sta vivendo che sembra più tragico di quel che si pensava.

Il Collegio
(@Facebook)

Maria Sofia Federico è stata una delle protagoniste indiscusse della sesta edizione de Il Collegio, un’attivista sia fuori che dentro la struttura che ospita ragazzi per portarli socialmente indietro nel tempo. Sui social, l’ex collegiale condivide spesso temi di attualità provando a sensibilizzare i più giovani che l’hanno seguita durante la sua esperienza. È anche per questo motivo che su Instagram, tramite delle storie, ha raccontato ciò che sta vivendo, per aiutare a normalizzare le malattie mentali.

“Sono davvero triste. Per me è difficile mangiare e se mangio mi pento. Non ho voglia di vedere la luce del sole. Lo stesso concetto espresso dal verbo vivere mi pesa esattamente quanto mi sembra estremamente insensato”, così ha iniziato il suo sfogo su Instagram, “Tutto è impregnato di una profondissima aridità, di una desolazione che può solo essere vista rimanendo in silenzio. E sono anche disgustata dalla sua materialità. Di come sia estremamente deludente finirci senza scuse”.

Maria Sofia Federico, l’ex protagonista de Il Collegio parla della sua depressione

Maria Sofia Federico
Maria Sofia Federico (@Instagram)

Non appena ha postato il suo lungo sfogo, Maria Sofia Federico ha ricevuto tantissimi messaggi di solidarietà. Nello specifico, l’ex collegiale ha spiegato come si sente: “Ho spasmi molto forti che non mi fanno dormire la notte. Spesso mi capita di disconnettermi non ricordandomi chi sono, cosa mi succede. Esistere mi pare fluttuare in un sogno tormentato. La depressione è una malattia terribile. Vorrei che in molti si accorgessero che fortuna hanno ad essere felici”.

Come al solito, la Federico ha voluto dare un senso al suo sfogo e rendere un messaggio di sensibilizzazione per i più piccoli e non solo: “Non sto bene e vista la desolazione che mi circonda non ho molta fiducia nel prossimo futuro. Vi risparmio la favoletta del “mettermi al primo posto”. Non consiglio a nessuno di applicare lo stesso ragionamento che sto esponendo qui. La vostra salute mentale è importante e dovete rispettare i vostri limiti”.