Occhio a questi vecchi smartphone: valgono una fortuna e potreste averli voi!

Occhio a questi vecchi smartphone: valgono una fortuna e potreste averli voi! Controllate perchè sono dei modelli molto comuni in passato

Anche i nostri telefoni cellulari “vintage” rientrano tra gli oggetti che possono assumere un valore fuori dalla norma. Andiamo a scoprire insieme di quali modelli parliamo e il motivo.

Smartphone
Smartphone (Pixabay)

Tutti gli oggetti quando raggiungono un certo status “storico” passano nella categoria d’epoca ed assumo un valore più elevato. Pensiamo ad esempio alle automobili o alle moto, classico esempio in materia. Anche fumetti, tessere telefoniche e Sim card, orologi o antiche monete e chi più ne ha più ne metta. Molti di questi diventano pezzi da collezione per appassionati, disposti a sborsare cifre da noi ritenute folli pur di averli nella propria bacheca. Nel mare magnum di oggetti vintage che possono crearci un incredibile vantaggio economico rientrano anche i telefoni. Vecchi smartphone o appartenenti alla prima categoria di cellulari, con cui quasi tutti abbiamo avuto a che fare negli ultimi 25 anni. Uno sviluppo tecnologico, quello dei telefoni, che non ha conosciuto sosta e ha portato agli attuali apparecchi di ultimissima generazione, più simili a dei computer.

Smartphone del passato: alcuni modelli possono valere oggi migliaia di euro

Smartphone
Telefoni smartphone (Foto: Pixabay)

In pochi sanno quanto può valere ad oggi un vecchio telefono, specie se appartenente a qualche tipologia o marca specifica. Andiamo a vedere insieme l’elenco:

  • Pre-produzione Prototipo iPhone 1: circa 12.000 €
  • Motorola 8000x: 1.000 – 4.000 €
  • Nokia 7700: £ 1.200 – 2.400 €
  • Senatore Mobira NMT: 1.000 – 2.400 €
  • IBM Simon Personal Communicator: 1.000 – 2.400 €
  • Nokia Sapphire 8800: 600 – 2.400 €
  • Technophone PC105T: 700 – 1.800 €
  • Orbitel Citiphone: 700 – 1.200 €
  • Telefono satellitare Ericsson R290: 350 – 1.200 €
  • Rainbow StarTAC: 100 – 500 €

Oltre a questa lunga lista sono presenti nella fantomatica classifica anche modelli come l’Ericsson t28, il Nokia 3310 e il Nokia 8810, l’Apple iPhone 2G, e il Mobira Senator. Per quanto riguarda il primo stiamo parlando di un valore “moderato” di circa 100 euro e una grossa richiesta per gli appassionati viste le sue caratteristiche uniche (dimensione, forma e display).

I vecchi Nokia hanno segnato letteralmente la storia, basti pensare alle partite a “snake” che era possibile fare solo con il marchio finlandese.

Per quanto riguarda i prodotti di Steve Jobs, invece, il primo iPhone lanciato nel 2007l’Apple iPhone 2G, è l’unico modello del passato a costare 300 euro anche se non funzionante. Se lo avete ancora in buono stato potreste ricavarci fino a 1000 euro!