Lutto nel cinema: è morta la protagonista di una famosa serie tv di Mediaset

Nuovo lutto nel mondo del cinema, con la scomparsa di una delle protagoniste di una storica serie trasmessa sulle reti Mediaset: i dettagli.

Una terribile scomparsa ha colpito il mondo del cinema e della televisione italiana, con la scomparsa di due storiche serie trasmesse sulle reti della Mediaset, ossia Hazzard e Dallas. Andiamo quindi a vedere di chi si tratta.

lUTTO MediasetCinema
Nuova scomparsa nel mondo di Hollywood (Via Pixabay)

Un grave lutto ha colpito il mondo del cinema. Infatti come ha riportato DonnaMagazine, è morta Bobbie Faye Ferguson. A diramare la notizia è stata diramata dai rappresentanti di suo figlio, i quali hanno inviato una nota all’Industry Entertainment. La donna aveva 78 anni ed il suo decesso pare sia avvenuto per cause naturali e non oggi, ma lo scorso 25 giugno.

Nonostante ciò, per ragioni ancora sconosciute, i dettagli sono venuti fuori solamente nelle ultime ore. A dirle addio sono, oltre al figlio, la nuora, tre nipoti, due fratelli, una cognata e vari pronipoti. A celebrare la sua scomparsa ci sarà una cerimonia il prossimo 20 agosto a Los Angeles. Per l’occasione ci sarà anche una raccolta fondi da destinare a Mission Los Angeles. Andiamo quindi a ripercorrere la carriera dell’attrice americana.

Lutto nel mondo del cinema, morta Bobbie Faye Ferguson: aveva 78 anni

L’attrice scomparsa a 78 anni (Via WebSource)

Bobbie Faye Ferguson è nata il il 10 ottobre del 1943 a Memphis nello stato del Tennessee. Nonostante ciò da giovane ha trascorso infanzia ed adolescenza a d Eudora, nell’Arkansas, studiando e conseguendo la laurea presso l’Università di Monticello. Subito dopo è diventata anche insegnante di recitazione alla Skyline High School di Dallas, divenendo in seguito anche una dei fondatori di KD Studio. Una volta trasferitasi a Los Angeles ha prima lavorato da modella, per poi intraprendere la carriera da attrice.

Ovviamente, data la lunga carriera, citare tutti i suoi successi è a dir poco inutile, quindi ci limitiamo a ricordare quelle serie che sono diventate iconiche anche in Italia come Hazzard, ma anche Dallas, The Fall Guy, Designing Women, Remington Steele, Hearts Afire ed Evening Shade. Inoltre nel 1990 Bill Clinton la scelse per lanciare il programma multimediale della NASA a Washington, dandole il ruolo di portavoce dell’organizzazione, compito che ha svolto per sette anni. Successivamente divenne addirittura consulente per pellicole dedicate allo spazio.