Raffaela Carrà, l’ultimo omaggio conquista proprio tutti: è apoteosi

Nuovo omaggio per l’immortale Raffaella Carrà che nella giornata di ieri ha scatenato l’apoteosi dei fan: scopriamo cos’è successo. 

A più di un anno dalla sua morte Raffaella Carrà viene ancora oggi omaggiata da tutti. Infatti nelle ultime ore è arrivato un nuovo riconoscimento a Santa Margherita Ligure: ecco cosa ha mandato in delirio i fan.

Raffaella Carrà
L’ultimo omaggio all’amatissima cantante italiana (Via Ansa Foto)

Si torna a parlare di Raffaella Carrà, proprio perché la cantante ha permesso ad una poetessa di vincere un prestigioso premio. Infatti nell’ambito del premio nazionale ’La Tigulliana’ di Santa Margherita Ligure la poetessa sammaurese Caterina Tisselli si è aggiudicata la Menzione D’Onore.

La poesia inedita in questione era la sezione a tema della donna con il testo intitolato “Stella su di Noi” composta e dedicata a Raffaella Carrà. Quindi il testo della Tisselli è stato pubblicato nell’Antologia Nazionale ’Pianeta Donna 2022’. Mentre invece una copia dell’Antologia la poetessa sammaurese l’ha donata al sindaco di Bellaria Igea Marina Filippo Giorgetti e all’assessore al Turismo Cristiano Mauri. Il tutto è avvenuto in occasione dell’inaugurazione del lungomare intitolato alla memoria di Raffaella Carrà.

Raffaella Carrà, gli omaggi non finiscono mai: la cantante ricordata anche al Festival di Pietrasanta

Raffaella Carrà
Deciso il giorno per omaggiare l’indimenticabile cantante (via WebSource)

Il premio nazionale ’La Tigulliana’ di Santa Margherita Ligure non è altro che l’ultimo modo per omaggiare Raffaella Carrà. Nessuno ha dimenticato l’eredità artistica della cantante. Infatti ad omaggiare l’artista ci ha pensato anche il festival culturale di Marina di Pietrasanta, nel corso del primo incontro intitolato ‘L’arte di essere Raffaella Carrà’ dello scrittore Paolo Armelli. L’autore del libro, in questo caso, l’ha voluta ricordare attraverso 10 piccole “regole“.

Quindi si cercherà di dare valore alla propria persona, soprattutto quando gli altri non lo fanno. Successivamente l’autore invita tutti ad amare la propria unicità ed a mettersi in gioco senza avere rimpianti. A moderare il tutto ci ha pensato Andrea Geloni della libreria Nina di Pietrasanta. Mentre gli organizzatori dell’evento sono Claudia Dinelli, Lorenzo Borzonasca, Simone Coppini, Francesco Fiori e Mirko Tomagnini, che hanno ringraziato chi ha collaborato alla realizzazione degli incontri. Proprio questi ultimi hanno concluso affermando: “La cultura è elemento fondamentale per il rilancio del territorio e siamo felici di contribuire al rilancio con la quarta edizione di Parole d’Estate“. In questo modo anche il Festival di Pietrasanta ha ricordato la cantante.