Addio Amici 22? Clamoroso dietrofront di un prof: c’è l’indizio

L’ultima edizione di Amici ha fatto sognare il pubblico anche grazie alla simpatia dei prof: c’è un dietrofront sull’addio?

Nonostante il talent show abbia particolarmente colpito i telespettatori anche quest’anno, Maria De Filippi e la produzione hanno deciso di cambiare le carte in tavola con l’annunciato addio di ben due prof.

I professori di Amici 21: Lorella Cuccarini, Alessandra Celentano, Veronica Peparini, Raimondo Todaro, Anna Pettinelli and Rudy Zerbi (foto © Mediaset).
I professori di Amici 21: Lorella Cuccarini, Alessandra Celentano, Veronica Peparini, Raimondo Todaro, Anna Pettinelli and Rudy Zerbi (foto © Mediaset).

È dalla fine dell’ultima edizione di Amici che si vociferano ben due addi: Anna Pettinelli per la categoria canto e Veronica Peparini per la categoria danza. Nel frattempo, sono usciti anche i possibili sostituti delle due professoresse che avrebbero abbandonato il programma, trovando i volti ideali in Arisa e Emanuel Lo che sono già stati parte del talent show.

D’altra parte, Lorella Cuccarini ha promesso ancora amore a Maria De Filippi e pensare al talent show senza Rudy Zerbi o Alessandra Celentano non sarebbe possibile.

Anna Pettinelli ci ripensa e torna? “A prestissimo” fa sperare in un suo dietrofront per Amici 22

Amici, Maria stravolge tutto
Anna Pettinelli nello studio del talent show (via Instagram)

Anna Pettinelli potrebbe aver fatto dietrofront per quel che riguarda la sua esperienza ad Amici 22. Benché il suo nome è stato dato per fuori dal talent show, durante l’intervista con Lorella Cuccarini nella sua rubrica Un caffè con, ha usato espressioni che fanno pensare a tutt’altro che un addio. In particolare, le due docenti di Amici hanno parlato della loro “esperienza condivisa” e si sono salutate con un chiarissimo: “A prestissimo”. La speaker radiofonica ci ha ripensato e siederà ancora tra i prof del talent show?

In merito ad Amici, poi, ha risposto anche sulla rivalità con Rudy Zerbi che non è affatto finzione: “Il nostro litigare è vero. Lui mi sta antipatico. Poi lo rispetto come prof ma siamo proprio lontani anni luce nella gestione delle cose e nei pensieri”.