“Lei mi ha salvato la vita”: Pippo Franco svela il retroscena sul suo malore

Pippo Franco ha parlato del malore che lo ha colto improvvisamente nei giorni scorsi e dichiara di chi sarebbe il merito della sua salvezza

Nei giorni scorsi si erano diffuse voci molto critiche e drammatiche sulle condizioni di salute di Pippo Franco. Vale a dire il noto comico romano, che per anni è stato volto e presentatore dei programmi del Bagaglino.

pippo franco
Pippo Franco (Instagram)

Si era parlato di condizioni dure e critiche per Pippo Franco, ma per fortuna è arrivato suo figlio Gabriele a rendere note le reali informazioni sulla salute di suo padre. “Ha avuto un attacco ischemico transitorio”, ovvero un lievissimo ictus che lo ha costretto al ricovero, ma senza nessun problema diffuso.

Lo stesso Pippo Franco se l’è però vista brutta. Un malore che ha spaventato tutti i suoi fan ed il mondo dello spettacolo, che lo reputa ancora oggi un portatore della tradizione comica romana e non solo.

Pippo Franco e la sua devozione salvifica: “Aveva già guarito mia moglie”

Chi conosce molto bene Pippo Franco ammette che, di certo, il primo pensiero dell’attore dopo l’attacco ischemico sia andato ad una persona in particolare. Ovvero a Natuzza Evolo.

Per chi non la conoscesse, Natuzza fu una mistica e veggente calabrese, morta nel 2009. La donna ebbe grande risonanza mediatica in passato per le presunte doti di guaritrice e per le visioni avute durante la sua vita di vari santi cristiani.

Dunque Pippo Franco avrebbe attribuito la sua salvezza, dopo il recente malore, proprio alla scomparsa Natuzza Evolo, che lui stesso incontrò in vita e l’ha sempre considerata una vera e propria ancora di salvezza e speranza.

natuzza
Natuzza Evolo (Ansa foto)

Il magazine Di Più TV in tal senso ha riportato in auge alcune dichiarazioni di Pippo Franco risalenti all’anno della scomparsa di Natuzza Evolo. L’attore raccontò un aneddoto personale a cui è rimasto legato: “Sono stato toccato da Natuzza quando ha salvato mia moglie che era incinta al sesto mese, la sua era una gravidanza a rischio e stava per perdere il nostro primo figlio, Gabriele. I minuti che ho trascorso con lei hanno cambiato la mia vita”.

L’incontro con la Evolo secondo Pippo Franco fu curativo e salvifico per la moglie Piera e per la nascita del primogenito Gabriele. Una devozione così elevata che, nei pensieri del comico, l’avrà aiutato anche in quest’ultimo problema di salute.