Laura Chiatti e Marco Bocci, la crisi: l’attrice vuota il sacco

Un amore travolgente ed il matrimonio subito dopo essersi conosciuti, ma Laura Chiatti e Marco Bocci hanno attraversato una profonda crisi

Dopo un matrimonio di 7 anni, la coppia travolta dalla passione è scoppiata e tra loro è cominciata una profonda crisi. I rumor sempre più insistenti, piccoli indizi sui social, ma nessuno ha mai detto la verità, finora.

Laura Chiatti Marco Bocci
(@ANSA)

Enea e Pablo sono il coronamento dell’amore travolgente tra Laura Chiatti e Marco Bocci, i due figli della coppia che hanno portato ulteriore gioia a mamma e papà. Tuttavia, quello che sembrava essere un meccanismo familiare perfetto è improvvisamente crollato facendo cadere ogni certezza sia per la coppia che per tutti i loro fan inguaribili romantici. Da un anno a questa parte, infatti, tra i due ci sono stati tanti rumor, tanti piccoli indizi social che hanno aumentato soltanto le tante voci.

Finora nessuno dei due diretti interessati ha mai parlato di crisi o di matrimonio finito, tutto ciò che c’è stato da parte loro sono state solo frecciatine su Instagram che hanno alimentato il gossip. Adesso, però, l’attrice ha deciso di vuotare il sacco.

Laura Chiatti vuota il sacco sul rapporto con Marco Bocci

chiatti e bocci
Laura Chiatti e Marco Bocci (Instagram)

Alle pagine della rivista Chi, Laura Chiatti ha raccontato la verità sulla loro crisi. Innanzitutto l’attrice ha voluto chiarire che non c’è stato mai il pensiero di poter annullare il matrimonio né è mai stato messo in discussione, tuttavia nei mesi scorsi è vero che hanno dovuto affrontare qualche difficoltà: “Ci sono momenti in cui a ogni coppia che si rispetti accade qualcosa. Possono arrivare delle turbolenze causate da lavoro, distanza e imprevisti che non fanno sconti a nessuno. E così arrivano a cascata ansie, stress e paura. Mantenere alta l’asticella non è sempre facile. Bisogna incontrarsi, capirsi, prendersi del tempo”.

Nonostante tutto, la coppia è riuscita a superare ogni cosa grazie al dialogo, come lei stessa ha spiegato, per far sì che il matrimonio non arrivasse al limite: “Ci sono state delle discussioni, è vero, ma parliamo di discussioni che non ci hanno mai portato a prendere in considerazione l’idea di lasciarci”.