Guerra in Ucraina, Putin: “Mosca pronta a cooperare sull’esportazione del grano”

Sul fronte energia invece, la Gazprom continuerà a rispettare i suoi impegni relativi all'esportazione di gas, ha aggiunto il presidente russo.

Guerra in Ucraina - Foto di Ansa Foto
Guerra in Ucraina – Foto di Ansa Foto

Centoquarantasettesimo giorno di guerra in Ucraina. “Il governo si identifica nell’Europa e nella Nato. La posizione è chiara e forte nel cuore dell’Ue, del G7 e della Nato. Bisogna sostenere l’Ucraina in ogni modo. Come ho ripetuto ieri al presidente ucraino Zelensky, armare l’Ucraina è l’unico per aiutare gli ucraini a difendersi“. Queste le parole di Mario Draghi durante il suo intervento al Senato, in occasione del giorno della fiducia.

Occorre continuare a impegnarci per cercare soluzioni negoziali a partire dalla crisi del grano e dobbiamo aumentare gli sforzi per combattere le interferenze della Russia e delle altre autocrazie nella nostra politica e nella nostra società. L’Italia è un Paese libero e democratico, davanti a chi vuole provare a sedurci col suo modello autoritario dobbiamo rispondere con la forza dei valori europei“, ha aggiunto il premier, ribadendo la sua vicinanza all’Ucraina.

Giovedì il ministro della Difesa italiano Lorenzo Guerini sarà in audizione al Copasir per illustrare i contenuti del quarto decreto sugli armamenti da inviare all’Ucraina.

Siria: stop a relazioni diplomatiche con Kiev

Oggi la Siria ha annunciato la rottura delle relazioni diplomatiche con Kiev. Secondo Washington, la Russia sta preparando un referendum per annettere i territori occupati.

Emergenza grano

Sul fronte del grano, ieri si è tenuto un incontro tra Putin ed Erdogan a Teheran. La Russia è pronta a cooperare per l’esportazione del grano ucraino, ma vuole che siano tolte tutte le restrizioni alle esportazioni del grano russo. Lo ha affermato Putin stesso, come riporta la Tass.

Gas russo

Sul fronte energia invece, la Gazprom continuerà a rispettare i suoi impegni relativi all’esportazione di gas, ha affermato Putin, che ha ricordato come oltre alla Turchia, stanno cercando di trovare una soluzione anche l’Arabia Saudita, gli Emirati arabi Uniti e “altri Paesi”. 

Kiev offre 100 dollari a chi aiuta a trovare i “traditori”

Kiev ha offerto 100 dollari a chi aiuta a scovare i collaboratori di Mosca.

La moglie di Zelensky incontrerà la first lady americana alla Casa Bianca.

Guerra in Ucraina: notizie dal fronte

Sul fronte intanto, i filorussi hanno annunciato la conquista di Seversk, mentre Toresk è sotto bombardamento. I russi hanno lanciato un attacco missilistico nella zona di Odessa, causando il ferimento di almeno 4 persone. Lo ha annunciato il vice capo dell’amministrazione militare del distretto.

Il presidente Zelensky ha nominato Vasyl Maliuk nuovo capo ad interim dei servizi segreti e annuncia il licenziamento di altri 28 funzionari del servizio di sicurezza.