Dramma improvviso, ha un tumore e deve fermarsi: il mondo del calcio abbraccia il bomber

Dramma improvviso, ha un tumore e deve fermarsi: il mondo del calcio abbraccia il bomber. La notizia ha sconvolto tutti

Doveva essere un inizio nuovo per entrambi, con ottime prospettive e grande entusiasmo. Ma è bastato poco per trasformare i sorrisi in dramma e aprire un nuovo capitolo nella sua carriera.

tifosi
Tifosi disperati (Ansa Foto)

Il mondo del calcio è sconvolto per la notizia arrivata da Bad Ragaz, località svizzera che ospita da anni il ritiro del Borussia Dortmund. Alla ripresa degli allenamenti Sebastian Haller, il bomber arrivato per colmare la lacuna lasciata dalla partenza di Herling Haaland che è passato al City asi è presentato regolarmente. Ma alla fine della seduta ha accusato una stanchezza che non poteva essere dovuta solo alla fatica del lavoro fisico.

Così in accordo con il club è andato a fare alcuni accertamenti in ospedale e immediata è arrivata la mazzata. Non era un problema di pressione, di ambientamento alla quota, ma il dolore era causato da un tumore ai testicoli che gli è stato subito diagnosticato. Così Haller ha lasciato il ritiro per impostare con i medici le cure del caso, anche se i tempi per una remissione saranno lunghi.

Dramma improvviso, ha un tumore e deve fermarsi: Sebastien Haller era lanciatissimo

“Uno shock per noi e per tutta la squadra – ha commentato Sebastian Kehl, direttore sportivo del club giallonero – e tutta la famiglia del Borussia è vicinissima a Sebastien in questo momento così delicato. Il club lo affiancherà in tutto il processo di guarigione, che ci auguriamo sia rapido e senza complicazioni. Ma chiediamo a tutti il massimo rispetto della privacy nei confronti del ragazzo”.

Sebastian Haller, attaccante franco-ivoriano che a giugno ha compito 28 anni, aveva cominciato la sua carriera nell’Auxerre in Ligue 1 prima di cominciare un giro d’Europa. Ha vestito infatti le maglie dell’Utrecht in Olanda, poi dell’Eintracht Francoforte in Bunseglida e del West Ham in Premier League.

Sebastien Haller (LaPresse)

Nel gennaio 2021 è passato all’Ajax e lì ha trovato la sua definitiva esplosione. Nella passata stagione 34 gol in 43 partite, compresi gli 8 nella Champions League. Era il candidato ideale per sostituire Haaland, ma adesso deve giocare un’altra partita.