Valeria Marini, confessione sconvolgente: gli italiani stentano a crederci

Un temperamento molto particolare, la possibilità di un nuovo talent show, Valeria Marini è tornata a parlare di sé sconvolgendo gli italiani

La showgirl stellare è tornata a parlare di sé tramite le colonne del Corriere della Sera ed ha confessato qualcosa sul suo passato che nessuno poteva aspettarsi visto il personaggio che ha costruito oggi.

Valeria Marini
(@RaiPlay) 

Valeria Marini è stata intervistata da Elvira Serra per le colonne del Corriere della Sera ed ha parlato del suo passato e della sua fede. In particolare ha approfondito il suo rapporto con la religiosità ed ha confessato di aver pensato di farsi suora soltanto poco tempo fa: “Ci ho pensato un anno fa, dopo tante difficoltà. Mi sono detta: ora prendo i voti e mi chiudo in convento. Ne ho parlato con mia mamma e con un sacerdote. Ma poi ho capito che questa scelta non può essere una fuga dalle difficoltà, non sarebbe giusto. La scelta giusta è pregare, aiutare gli altri ed essere una cattolica praticante”.

La showgirl stellare ha anche svelato di dedicare un momento alla preghiera ogni sera: “Ave Maria, Padre nostro e Gloria al padre. Ma va bene anche una preghiera che ti viene dal cuore a seconda del momento: essere forte, non farmi prendere dallo sconforto, la salute di mia madre… Non c’è domenica che non senta l’Angelus, spesso lo condivido anche sui social: questo papa è un santo, vorrei tanto conoscerlo. La fede è un dono che ho da quando ero bambina e mia madre ci mandava i montagna ai Kinderheim: io stavo sempre in chiesa”.

Valeria Marini, tra famiglia e amore: c’entra Eddy Siniscalchi?

valeria marini fidanzato
Valeria Marini colta con il suo nuovo partner (Instagram)

Negli ultimi mesi, Valeria Marini è stata paparazzata in compagnia di Eddy Siniscalchi, imprenditore partenopeo più giovane di lei. Alla domanda di Elvira Serra se fosse innamorata ha risposto: “Sì, ma non voglio dire il nome” e sulla differenza d’età, invece, ha affermato: “L’età è solo un numero. È meraviglioso, mi fa sognare, mi chiama ‘Vita mia’. Facciamo l’amore dalla mattina alla sera”.

Su suo padre, sua sorella e suo fratello, invece, ha confessato: “Lui (suo padre, ndr) era un uomo fantastico, aveva un’azienda di autoricambi. Mi ha trasmesso l’etica del lavoro, ma soprattutto una grande dolcezza. L’ho vissuto poco, per via della separazione, ma ricordo le sue ‘sgnoccolate’: erano i nostri abbracci. Fabio è avvocato e commercialista, Claudia gestisce un hotel a Roma. Siamo molto uniti, anche se poi ci vediamo tutti insieme solo a Natale, con le mie nipoti: Marta, Emma e Sara”.