Mina Settembre, ricovero d’urgenza per l’anima della serie tv Rai: come sta ora

Ore di apprensione per tutti i fan di Mina Settembre. Infatti in queste ore è stata ricoverata d’urgenza l’anima della serie: le sue condizioni.

Grande paura per tutti i telespettatori che seguono la serie televisiva Mina Settembre. Infatti la sua anima ha subito un malore ed adesso è ricoverato d’urgenza all’ospedale: andiamo quindi a vedere come sta adesso.

Mina Settembre
I protagonisti della serie televisiva Rai (Via WebSource)

In queste ore stanno preoccupando le condizioni di salute di Maurizio De Giovanni. L’uomo è oramai uno scrittore affermato, nonché autore di serie di successo come Mina Settembre, I Bastardi di Pizzofalcone ed Il Commissario Ricciardi. Lo scorso 13 luglio De Giovanni è stato colpito da un infarto e si è sottoposto ad un angioplastica. Fortunatamente le sue condizioni stanno lentamente migliorando. Il noto scrittore e sceneggiatore napoletano è ricoverato all’ospedale Cardarelli, il decorso operatorio è soddisfacente secondo i medici che lo tengono sotto stretta osservazione.

All’età di 64 anni, De Giovanni è amatissimo nella sua Napoli tanto da avere un fan club da far invidia alle rockstar. Nel corso della sua carriera, come affermato in precedenza è stato uno scrittore ed autore televisivo di assoluto successo. Lo scrittore è apprezzato e stimato anche per la sua generosa partecipazione alla vita della città. In molti infatti sono colpiti dalla sua passione e dalla sua fede calcistica per il Napoli ed inoltre è anche un attento osservatore dei fatti cittadini. Inoltre lo scrittore non ha mai negato una sua partecipazione a eventi culturali e di solidarietà. Oggi a parlare sulle sue condizioni di salute ci ha pensato il figlio, andiamo a vedere le sue parole.

Mina Settembre, parla il figlio di Maurizio De Giovanni: “Sta migliorando”

maurizio de giovanni
Maurizio De Giovanni in uno scatto sui social (via Instagram)

In queste ore a rassicurare i numerosi fan di Maurizio De Giovanni ci ha pensato il figlio. Infatti Giovanni ha rotto il silenzio per aggiornare tutti sulle condizioni del padre. Quindi il figlio ha detto di apprezzare il supporto di tutti, ma comunque di pazientare in modo da consentire a Maurizio di affrontare il normale decorso post-operatorio nel migliore dei modi. In queste situazioni infatti la cosa più importante è il riposo, la distanza da ogni elemento da stress.

Giovanni, ingegnere aerospaziale, ha quindi scritto su Facebook: “Ricevere così tanto affetto è una cosa bellissima e conferma che il mio papà è arrivato a tanti di voi per come lo conosciamo. Papà va lentamente migliorando e, visto che il suo cuore immenso ha deciso di fare un capriccio, non ci resta che ascoltare questo segnale, dandogli un po’ di riposo“.

Sempre il figlio ha poi concluso: “Tante chiamate possono affaticare e visite possono essere un rischio, almeno all’inizio. Siete tutte persone colte ed innamorate e noi contiamo anche su di voi“. Quindi le condizioni di salute di Maurizio de Giovanni continuano a migliorare, ma nonostante l’affetto dei fan, la famiglia chiede a tutti di rispettare il silenzio visto che in queste condizioni c’è bisogno solo di riposo.