“Mi sento male, non vado avanti”, panico per Emma Marrone: spettatori impauriti – VIDEO

Emma Marrone ha vissuto attimi di grande panico sul palco durante un’esibizione: il video che immortala il momento

Era l’estate scorsa quando Emma interruppe il suo concerto bruscamente e fece spaventare i suoi fan. A distanza di un anno il video è diventato virale e tutti adesso ricordano quanto successe in live.

Emma Marrone
(@Twitter)

L’estate scorsa Emma Marrone si trovava in giro per l’Italia a cantare su piccoli palchi dove era possibile ammucchiare un po’ di gente e potersi esibire. È davanti a tante persone che la cantante di Amici si è presa un brutto spavento che l’ha portata ad urlare proprio dal palco da cui si stava esibendo al momento chiedendo alla sicurezza di intervenire.

Sul palco dell’esibizione, infatti, era salito un ospite alquanto indesiderato che l’ha fatta rabbrividire e che le ha fatto interrompere il concerto lasciando tutti gli spettatori impietriti che non riuscivano a capire perfettamente cosa stesse accadendo: sul palco c’era una cavalletta. “Non ridete perché panico… dove è andata? Non canto”, così cominciò Emma che ha poi aggiunto: “Mi sento male, non vado avanti. La portate per favore lontano? Senza ammazzarla, basta che la richiudete da qualche parte. È grande come un gatto”.

Emma Marrone terrorizzata dalle cavallette: il panico sul palco

Ad un certo punto del video pubblicato sui social si vede distintamente entrare un professionista della sicurezza per rimuovere la cavalletta sul palco ed Emma che, ancora impaurita, e rivolgendosi verso i musicisti ha osservato: “Ma l’avete vista? Sembrava un bambino”. Quando si è resa conto della reazione così spontanea avuta, la Marrone ha chiesto scusa al pubblico perché ha interrotto il concerto e detto loro: “Io nella vita ho paura solo di una cosa: le cavallette”. Ovviamente il pubblico ha battuto ancor di più le mano in segno di approvazione e supporto per la cantante.

Una situazione molto divertente per chi era al di là del palco, ma soprattutto per chi non ha paura delle cavallette che sembrano accomunare Emma e tanti suoi fan che hanno commentato con: “Una di noi”.