“Sono angosciata, situazione fuori controllo”: il grido di allarme di Chiara Ferragni

Paura e angoscia per Chiara Ferragni: l’influencer italiana più nota e apprezzata al mondo non nasconde questo suo stato d’animo preoccupato

La vita dorata di Chiara Ferragni attraversa anche momenti particolarmente tesi e difficili da superare. Lo si può ben immaginare, soprattutto dopo la malattia scoperta dal celebre marito, il rapper Fedez, costretto ad operarsi per un raro tumore.

ferragni
Chiara Ferragni (screen Instagram)

La Ferragni nelle sue stories di Instagram delizia i suoi numerosissimi follower con immagini dolci della sua famiglia, ma anche di lusso e moda, lavorando sempre come influencer e proponendo diversi brand da lei sponsorizzati.

Ma oggi Chiara Ferragni ha voluto utilizzare il mezzo social per mandare un appello, niente meno che al sindaco di Milano Giuseppe Sala. Colpa della forte ondata di violenza che continua a mietere la città meneghina, ultimamente colpita da gang, malviventi e truffatori di ogni genere.

L’appello social di Chiara Ferragni: l’influencer preoccupata per la delinquenza a Milano

In molti si stanno lamentando della scarsa sicurezza in città. Dopo la pandemia da Covid, Milano è stranamente diventato un luogo meno sicuro per vivere, viste le tante notizie su agguati, rapine e ferimenti in ogni zona del quadrante cittadino.

Chiara Ferragni ha usato la propria popolarità per mandare un messaggio chiaro e tondo al sindaco Sala: Sono angosciata e amareggiata dalla violenza che continua a esserci a Milano. Ogni giorno ho conoscenti e cari che vengono rapinati in casa, piccoli negozi al dettaglio di quartiere che vengono svuotati dell’incasso giornaliero, persone fermate per strada con armi e derubate di tutto. La situazione è fuori controllo. Per noi e i nostri figli abbiamo bisogno di fare qualcosa…Mi appello al nostro sindaco Beppe Sala”.

screen
Lo screen di Chiara Ferragni

Furti all’ordine del giorno, violenza gratuita e poco controllo da parte delle forze dell’ordine. Questo l’appello di Chiara Ferragni, stufa evidentemente di vivere in una città che ogni giorno appare sempre meno sicura per i cittadini ed i turisti.

Proprio nel momento in cui la Ferragni e Fedez hanno messo in vendita la loro lussuosa casa di Los Angeles, in California, dove il primogenito Leone è cresciuto. La coppia ha deciso di tornare in pianta stabile a Milano, ma pretende una città più pulita e meno pericolosa.