Meteo, fronte freddo attraversa l’Italia: estate a rischio

In queste ore il meteo italiano potrebbe essere messo a rischio da un fronte freddo pronto ad attraversare la penisola: cosa sta succedendo.

La situazione meteorologica sulla penisola italiana è pronta ad essere stravolta dall’arrivo di un fronte freddo. Sul Paese, quindi, ritorneranno piogge e temporali, tanto che è scattata l’allerta della Protezione Civile: tutte le previsioni.

Meteo
Come cambia adesso il quadro meteorologico sulla penisola (Via WebSource)

Doveva essere l’estate più calda ed assolata di sempre, ma qualcosa purtroppo è andato storto. Infatti come in altre occasioni in questa folle Estate, cumuli di grandine sono pronti a tornare sulla penisola italiana. In queste ore una complessa linea temporalesca grandinigena, ovvero foriera di grandine, dalle Alpi, dal Friuli Venezia Giulia si sta già organizzando ed è pronta ad aggredire il resto del Nord-est. Quindi delle celle temporalesche sono pronte a transitare da Nord a Sud.

I temporali quindi andranno anche da Est ad Ovest, coinvolgendo il resto del Triveneto ed Emilia Romagna entro sera con associati fenomeni violenti e grandine grossa pronti a colpire già nelle prime ore del mattino. L’aria fredda entrerà impetuosa dalla Porta della Bora. Entro le ore serali avremo anche un crollo termico anche di 10/15°C su tutte le regioni Adriatiche fino alla Puglia. Poi il maltempo si concentrerà soprattutto sul Sud Italia. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sulla penisola.

Meteo, tornano i temporali sulla penisola: impulso freddo su tutta l’Italia

Meteo
Come cambia la situazione meteorologica sulla penisola italiana (Via Pixabay)

Già nella giornata di giovedì il fronte temporalesco aveva raggiunto la penisola italiana, specialmente sul Triveneto. Nel corso di questo venerdì, invece, le precipitazioni raggiungeranno le regioni centrali e meridionali con fenomeni anche violenti, accompagnati da grandine e nubifragi. Avremo quindi un forte contrasto termico, con le temperature che crolleranno durante le ore serali. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sui tre settori principali del paese.

Sulle regioni del Nord Italia avremo un cielo generalmente sereno e poco nuvoloso sin dalle prime ore del mattino. Inoltre sul settore avremo anche la presenza di innocue nubi diurne sulle Alpi. Sul settore le temperature risulteranno in leggero calo, con massime che oscilleranno dai 29 ai 33 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione instabile sin dale prime ore della giornata. Infatti nella notte avremo tanta instabilità con rovesci e temporali specialmente sulle zone interne e Adriatiche. Il resto della giornata risulterà soleggiata, salvo delle locali piogge in Abruzzo. Le temperature risulteranno anche qui in calo, con valori massimi dai 26 ai 32 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione instabile con rovesci e temporali che risulteranno localmente intensi. Questa configurazione andrà a replicarsi su gran parte delle zone meridionali. Le temperature caleranno anche qui, con massime pronte ad oscillare dai 26 ai 32 gradi.