“Alcune persone sono svenute”, che paura per un’ex tronista di Uomini e Donne: si rompe l’aereo!

Grande paura per un ex tronista di Uomini e Donne che si è scagliata contro una compagnia aerea: andiamo a vedere la sua denuncia social.

Una delle ex troniste di Uomini e Donne ha voluto scagliarsi contro una compagnia aerea dopo un vero e proprio viaggio da incubo. Andiamo quindi a vedere le sue parole sui social, che hanno rivelato anche diversi svenimenti sul volo.

Uomini e Donne
Il logo della trasmissione di Maria De Filippi (via WebSource)

Giornata di grande paura per Flora Canto. Infatti l’ex tronista di Uomini e Donne ha tuonato sui social: “Attenzione!! Vi prego di stare attenti a questa compagnia aerea, a breve posterò un video raccontandovi la situazione surreale e apocalittica che ho vissuto ieri!“. Uno sfogo contro la compagnia aerea WizzAir, proprio come quello di Simona Ventura qualche giorno fa. L’ex volto di Uomini e Donne, fidanzata con Enrico Brignano (con il quale ha avuto due figli) si è scagliata contro la compagnia aerea low-cost.

Infatti per prima cosa Flora ha ricordato che tanto low cost non è visto che ha pagato il volo 330 euro. La Canto ha quindi precisato che era l’unico volo disponibile per la Grecia. Poi la moglie di Enrico Brignano si è lasciata andare al racconto più dettagliato della disavventura. Andiamo quindi a vedere le parole dell’ex tronista tramite il proprio profilo Instagram e cos’è successo durante il volo.

Uomini e Donne, Flora Canto contro WizzAir: “Un calvario”

Il conduttore di Un ora sola di vorrei, Enrico Brignano, con la moglie Flora Canto (foto Instagram).
Il conduttore di Un ora sola di vorrei, Enrico Brignano, con la moglie Flora Canto (foto Instagram).

Flora Canto ha quindi iniziato a raccontare la sua disavventura precisando che quello della WizzAir era l’unico volo disponibile per la Grecia. La disavventura è iniziata lo scorso Venerdì alle ore 20:00, dopo che si è imbarcata dopo più di un’ora di ritardo. Ma poi l’ex tronista ha descritto gli attimi più drammatici affermando: “Mentre sta per staccarsi da terra fa una grandissima fumata, una brusca frenata, con gente che si è fatta anche male, perché il contraccolpo è stato fortissimo. Si riabbassa, torna indietro e ci dicono che probabilmente c’è un problemino ai freni, o forse al motore, non si è capito“.

Questo però è solo l’inizio del calvario, visto che la Canto ha affermato: “Dalle 20 a mezzanotte siamo stati 4 ore e 15 chiusi in un aereo, 4 ore in cui non sono stati in grado di dirci se saremmo decollati, hanno fatto salire dei tecnici che poi sono scesi. Poi ci hanno rimessi in un garage, con l’aria condizionata che hanno messo a -11 e poi tolto; io ho avuto 39 di febbre, non per il Covid, per la Wizz Air“. La situazione è quindi precipitata con diverse persone che si sono sentite male, senza acqua e cibo.

Infine l’attrice ha concluso: “Questa è la Wizz Air, senza contare che il mio 39 di febbre grazie a Wizzair non mi ha permesso neanche di prendere il volo successivo. Motore rotto, freni difettosi, bagno inagibile, equipaggio inesistente, 4 ore di clausura nell’ aereo, volo cancellato“. Flora ha quindi concluso affermando di fare molta attenzione se si prenota un viaggio con questa compagnia aerea.