Tragedia sfiorata sull’A1: un assurdo incidente ha coinvolto un’auto della polizia stradale che si trovava sulla carreggiata per gestire le conseguenze di un precedente scontro. Una Volvo Station Wagon non si è fermata all’alt dei poliziotti e ha proseguito la sua marcia a tutta velocità. Gli agenti sono, per fortuna, riusciti a saltare fuori dall’auto di servizio prima che il violentissimo impatto avesse luogo.

Siamo sul tratto dell’Autostrada del Sole Milano-Napoli, compreso tra il bivio A1/A15 Parma-La Spezia e Fiorenzuola, in direzione del capoluogo lombardo. Gli agenti, come detto, stavano gestendo il deflusso del traffico dopo un primo incidente che aveva coinvolto un mezzo pesante. Dopo il secondo scontro, il tratto autostradale è stato chiuso, con pesanti ripercussioni sulla viabilità cittadina in via Emilia. Zona di per sé già quotidianamente congestionata per via del grande flusso di automezzi. Il conducente della Volvo è rimasto ferito e ora è ricoverato in ospedale.

Sul posto sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco, una del comando di Parma e due del comando di Piacenza, che hanno prestato soccorso all’autista del mezzo pesante e hanno messo in sicurezza il luogo dell’incidente. Lo scontro è avvenuto nelle prime ore del mattino di mercoledì 6 luglio. Il tratto autostradale è stato poi riaperto intorno alle ore 11:30, dopo che i vigili del fuoco avevano concluso tutte le operazioni di messa in sicurezza.