Raffaella Carrà, doppio omaggio da brividi: fino ad oggi non era mai successo

Raffaella Carrà, doppio omaggio da brividi: fino ad oggi non era mai successo. Pubblico commosso per la notizia che sta facendo il giro del web

Poche donne nel mondo dello spettacolo mondiale hanno saputo influenzare varie epoche diventando un punto di riferimento e un modello. Raffaella Carrà era una di queste, lo sappiamo noi e lo riconoscono anche all’estero. E per questo martedì 5 luglio, primo anniversario dalla sua scomparsa, sarà una giornata speciale.

Raffella Carrà (ANSA)

Un doppio omaggio da brividi che non avevamo mai visto, sia da parte della Rai che è stata la sua casa principale, che di Mediaset. Un ricordo che andrà avanti in realtà per tutta la settimana con una serie di appuntamenti spalmati su vari orari della giornata per raggiungere più pubblico possibile.

Il via martedì 5 luglio alle 13 su Rai Storia con ‘Raffaella in bianco e nero’. Una raccolta dei migliori momenti che hanno segnato gli inizi della carriera di Raffaella Pelloni (questo il suo nome all’anagrafe) che partendo da Bologna e da Bellaria, dove si era trasferita con la mamma, ha scalato il mondo.

Alle 15.15 Raiì 3 invece una replica di A Raccontare comincia Tu, l’ultimo programma condotto da Raffaella Un talk itinerante, nel quale ha incontrato vis-à-vis alcuni grandi protagonisti dello spettacolo e della musica: in questa occasione, toccherà a Luciana Littizzetto. E poi alle 19.30 su Rai Storia il meglio di Pronto Raffaella, un programma ai suoi tempi rivoluzionario.

Si continuerà alle 20.30 dopo il Tg1 su Rai 1 con una puntata speciale di TecheTecheTè: tutto il meglio dei tantissimi programmi che l’hanno vista protagonista sulla tv di stato. Infine alle  23.40 su Rete 4 una puntata speciale di Ieri e Oggi in Tv con alcuni spezzoni dei programmi condotti dalla Carrà sulle reti Mediaset, come Raffaella Carrà Show e Il Principe Azzurro.

Raffaella Carrà, doppio omaggio da brividi: tutti gli appuntamenti della settimana

L’omaggio a Raffaella Carrà continuerà il 6 luglio alle 13 su Rai Storia con Raffaella in bianco e nero: le Canzonissime. Quello fu il suo vero punto di svolta perché diventò la più amata dagli italiani anche per l’invenzione del ‘Tuca Tuca’. Alle 19.30 invece A Raccontare finisce Lei: le interviste di Raffaella Carrà: il meglio delle interviste rilasciate in Rai insieme a Enzo Biagi, Bruno Vespa, Vincenzo Mollica e Fabio Fazio. E alle 21.10 su Rai Storia ci sarà Storie della Tv, Raffaella Carrà.

Raffaella Carrà torna in tv con una serie di omaggi (ANSA)

Giovedì 7 luglio alle 13 su Rai Storia vedremo Raffaella Carrà ma che sera: i momenti più belli dello show Ma che sera del 1978 insieme ad Alighiero Noschese e alla coppia coppia Paolo Panelli e Bice Valori. E ancora venerdì 8 Mille milioni alle 13 ancora su Rai Storia. Infine sabato 9 luglio alle 13 su Rai Storia Milleluci, altro grandissimo successo, lo spettacolo che Raffaella condusse nel 1974 in Rai insieme a Mina conducono in coppia, la prima volta di due donne insieme.